Walter Veltroni ottimista sul distacco Pd-Pdl sempre più corto. Bondi:”Lui fa un’altra corsa”

Veltroni: ”Ogni giorno il divario si accorcia, i sondaggi lo dimostrano. Loro cominciano a essere preoccupati, specie al Senato dove si parla già di pareggio. Se sarà così, il Paese sarà ingovernabile e la colpa sarà loro che hanno detto no alla riforma della legge elettorale”. Bondi: ”I sondaggi di Walter sembrano quelli della Pravda

Veltroni: ”Ogni giorno il divario si accorcia, i sondaggi lo dimostrano. Loro cominciano a essere preoccupati, specie al Senato dove si parla già di pareggio. Se sarà così, il Paese sarà ingovernabile e la colpa sarà loro che hanno detto no alla riforma della legge elettorale”. Bondi: ”I sondaggi di Walter sembrano quelli della Pravda russa di una volta. Mistificazione della realtà, bugie. Contenti loro… Valter sta facendo un’altra corsa. Il Pdl è così lontano, davanti al Pd, che non ci vede proprio”. E’ il balletto quotidiano dei sondaggi ad uso e consumo di chi li commissiona (e li paga). Ad ascoltar il leader del Pd, ogni giorno un passo avanti, oramai i democrat hanno superato il Pdl e nella foga del sorpasso non se ne sono nemmeno accorti … di essere in testa!

Silvio Berlusconi si prende il merito per la riapertura della trattativa con Air France. Montezemolo:”Basta strumentalizzazioni elettorali”.

Berlusconi:” E’ grazie al mio intervento che la posizione di Air France non è più quella di “prendere o lasciare” minacciata la scorsa settimana. Sono stati costretti ad ammorbidire il piano di acquisto di Alitalia, con disponibilità anche sul problema degli esuberi. Siamo passati da condizioni per noi inaccettabili e irricevibili ad oggi con Air France disponibile a una nuova trattativa. E’ una nostra vittoria. Per Prodi, il governo e il Pd era invece tutto ok. Vergogna! Vogliono svendere pezzi importanti dell’Italia. Io comunque lavoro all’ingresso della cordata italiana nella compagnia di bandiera”. Luca Montezemolo:”Sono amareggiato per il fatto che Alitalia sia diventata un tema stravolgente della campagna elettorale. Anzi che ogni giorno di più sia strumentalizzata per fini elettoralistici”. Ci risiamo: è l’antica “arte” italiana dello spremere il limone. Finchè c’è.

Pierferdinando Casini lancia il guanto di sfida a Berlusconi. Il Cavaliere:”Non ho tempo da perdere”

Casini: ”Rilancio la sfida a Berlusconi così vediamo se ha il coraggio di confermare che il voto a noi è inutile. Il terreno della sfida lo scelga lui: carta stampata, radio o tv”. Berlusconi: ”Ma Casini ha davvero il chiodo fisso! Si vede che non ha niente da fare. E’ come Veltroni che pensa solo al duello con me. Io penso invece a conquistare i voti degli elettori andando in mezzo alla gente. Ci vedremo il 13 e 14 aprile”. Questa campagna elettorale passerà alla storia come la sfida dei “faccia a faccia”… mancati.

Daniela Santanchè beffeggia Berlusconi sulle donne oggetto. Bonaiuti:”Bassa politica o gonne abbassate?”

Santanchè: ”Un solo voto è inutile per le donne italiane. E’ quello a Silvio Berlusconi, che vede noi donne sempre in posizione orizzontale e mai verticale”. Bonaiuti (Pdl):”Politica da gonne abbassate”. Anche sul voto utile/inutile chi di spada colpisce di spada perisce

I Video di Blogo

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →