Coppa del Mondo di sci: piccoli problemi fisici per gli slalomisti azzurri

La Coppa del Mondo di sci arriva a Levi domenica 16 novembre 2014.

La Coppa del Mondo di Sci alpino sabato e domenica prossima fa tappa a Levi, in Finlandia, dove si disputeranno le gare femminili (sabato) e maschili (domenica) di slalom speciale.
Gli azzurri guidati da Raimund Plancker in questi giorni si sono allenati a Rabdalis e domani si trasferiranno a Levi per preparare la gara.

Purtroppo più di uno tra gli atleti italiani è alle prese con qualche problema fisico. Tuttavia si tratta di guai di lieve entità che non dovrebbero pregiudicare la partecipazione alla competizione nel weekend.
In particolare Stefano Gross ha un dolore alla schiena e Plancker ha deciso di non farlo sforzare oggi visto che poi, dopo il trasferimento di domani, avrà altri due giorni per allenarsi, venerdì e sabato, prima della gara vera e propria.

Anche Patrick Thaler ha avuto qualche colorino, così come Giuliano Razzoli, tuttavia loro due sono riusciti ad allenarsi e hanno anche sopportato bene la sessione a -7° C con il sole e su una pista bagnata per simulare le condizioni della neve di Levi.
Plancker ha spiegato:

“Abbiamo fatto due manche questa mattina, poi abbiamo cambiato tracciato e abbiamo fatto altre due manche. I ragazzi si sono comportati bene. Oggi abbiamo sciato con gli svizzeri e si è messo in evidenza il giovane Yule, ma i nostri sono lì. Bisogna che ci provino in gara e che se la giochino con grande determinazione”

Per l’Italia a Levi oltre a Gross, Thaler e Razzoli, che saranno tra i primi trenta, ci saranno, con numeri più alti, anche Cristian Deville, Riccardo Tonetti, Giordano Ronci e Roberto Nani. Tra questi, Nani è l’unico che ha già iniziato la sua stagione in Coppa del Mondo prendendo parte allo slalom gigante di Soelden dove si è piazzato al nono posto, mentre in quel caso il migliore degli italiani è stato Davide Simoncelli che è arrivato sesto.

Ultime notizie su Coppa del Mondo di Sci

Tutto su Coppa del Mondo di Sci →