Dubai Tour 2015: presentato il percorso. Ci sarà anche Vincenzo Nibali

La corsa si svolgerà dal 4 al 7 febbraio 2015.

Il Dubai Tour 2015 sarà una delle primissime corse della prossima stagione ciclistica: quattro tappe dal 4 al 7 febbraio e questa volta nessuna cronometro individuale. La tappa decisiva avrà invece una salita piuttosto impegnativa, infatti anche l’Uci ha riconosciuto il salto di categoria da 2.1 a 2.HC.
Rispetto alla stagione scorsa il Dubai Tour 2015 sarà anche più lungo: 663 km, mentre nell’ultima edizione si fermata a 418 km.

Tutte le tappe partiranno dal Dubai International Marine Club, una costruzione di Mina Seyahi che venne creata negli anni ’80 per promuovere il turismo.

Tre frazioni su quattro avranno sicuramente per protagonisti i velocisti, mentre una è di media montagna e sarà certamente quella decisiva. Quest’anno il Dubai Tour 2014 è stato vinto da Taylor Phinney che si è aggiudicato la cronometro, mentre le altre tre tappe sono andate tutte a Marcel Kittel.

Uno dei più attesi, soprattutto per la presenza di quella tappa di media montagna, sarà Vincenzo Nibali che ieri ha assistito alla presentazione del Dubai Tour 2015 al Westin Mina Seyahi Hotel di Dubai perché in questi giorni è in vacanza negli Emirati Arabi. Lo Squalo dello Stretto ha già deciso che proprio la corsa araba sarà il suo primo impegno della prossima stagione, quella in cui cercherà di difendere la Maglia Gialla e magari di riconquistare anche un altro dei grandi giri che ha vinto in passato.

Il Dubai Tour è anche la prima corsa dell’anno di quelle targate RCS Sport ed è organizzata in partnership con Dubai Sport Council. Come la scorsa stagione, in cui questa manifestazione fece il suo esordio, anche nel 2015 la conclusione sarà davanti al Burj Khalifa, il grattacielo che con i suoi 828 metri è il più alto del mondo.
Al via ci saranno 16 squadre e ogni team sarà composto da otto corridori.

Dubai Tour 2015: le tappe

Come detto tutte e quattro le tappe partiranno dal Dubai International Marine Club, qui di seguito vi indichiamo dunque l’arrivo di ogni frazione e la lunghezza:

Mercoledì 4 febbraio 2015: prima tappa con arrivo a Union House Flag, 145 km
Giovedì 5 febbraio 2015: seconda tappa con arrivo a Palm Jumeirah, 185 km
Venerdì 6 febbraio 2015: terza tappa con arrivo a Hatta Dam, 205 km
Sabato 7 febbraio 2015: quarta tappa con arrivo a Burj Plaza, 128 km

Nel video che trovate in apertura di questo post potete vedere nei dettagli il percorso del Dubai Tour 2015.