Per mesi perseguita un 15enne: arrestata studentessa 22enne per stalking

In passato ci siamo già occupati di stalking, quel comportamento molesto che consiste nel perseguitare qualcuno compromettendone il normale svolgimento della quotidianità: può avvenire di persona, con telefonate, invio di regali non graditi o sms.E’ questo il caso di una ragazza torinese di 22 anni, talmente ossessionata da uno studente di 15 anni da arrivare


In passato ci siamo già occupati di stalking, quel comportamento molesto che consiste nel perseguitare qualcuno compromettendone il normale svolgimento della quotidianità: può avvenire di persona, con telefonate, invio di regali non graditi o sms.

E’ questo il caso di una ragazza torinese di 22 anni, talmente ossessionata da uno studente di 15 anni da arrivare a chiamarlo più di cento volte nell’arco di 24 ore. Prima sono arrivati gli sms, poi le chiamate ed infine le visite a sorpresa, talvolta terminate con vere e proprio aggressioni ai danni della giovane vittima.

Voleva diventare sua amica e ci teneva a farglielo notare ossessivamente ogni cinque minuti, più o meno dall’estate scorsa: il 15enne era addirittura arrivato a chiudersi in casa pur di evitare le molestie della 22enne. E’ stata l’ennesima intimidazione della giovane a convincere lo studente a sporgere denuncia nei suoi confronti.

La molestatrice 22enne è così stata arrestata dai Carabinieri del Comando provinciale di Torino e, almeno per un po’ di tempo, smetterà di torturata il giovane studente.

Via | La Voce D’Italia