Basket 1ª Giornata Serie A 2014/2015 | Varese batte Cantù, prima vittoria per Pozzecco

Il punto sul campionato italiano di pallacanestro

di antonio

Dopo l’anticipo della prima giornata di Serie A in cui i Campioni d’Italia dell’Olimpia Milano hanno espugnato Cremona, si sono giocate altre sette partite della prima giornata del campionato di pallacanestro. E’ un turno in cui spicca la vittoria di Varese, formazione allenata da Gianmarco Pozzecco, nel derby contro Cantù. La Openjobmetis vince 93-84 sul parquet di Masnago e a fine partita Pozzecco esplode di gioia. L’Acqua Vitasnella crolla sotto i colpi di Diawara, autore di 28 punti e miglior giocatore in campo e non bastano i 41 punti della coppia Feldeine-Johnson-Odom.

Sassari supera Bologna con il punteggio di 89-76. Partita in equilibrio all’intervallo lungo, ma il terzo parziale dei biancoblu è di 30-14 ed è letale per gli ospiti che non riescono più a rientrare in partita. Vince anche l’Acea Roma che, davanti al proprio pubblico, ha la meglio sulla Pasta Reggia Caserta, sconfitta 75-62 grazie soprattutto a Gibson, autore di 28 punti. La Reyer Venezia di Charles Recalcati vince sul campo della Sidigas Avellino con il punteggio di 76 a 71 una partita sempre in equilibrio e decisa negli ultimi minuti.

Brindisi batte nettamente Pesaro 92 a 56, un risultato che dovrà far riflettere la giovane squadra squadra di Dell’Agnello per il prosieguo del campionato. L’Upea Capo d’Orlando, alla prima in Serie A, perde contro la Giorgio Tesi Group Pistoia un match equilibrato. Sconfitta casalinga anche per la Dolomiti Energia Trento, l’altra neopromossa, che si arrende alla Grissin Bon Reggio Emilia trascinata da Tony Mitchell, autore di 26 punti.

Basket 1ª Giornata Serie A | Risultati e classifica

risultati prima giornata basket

I tabellini

SASSARI-BOLOGNA 89-76
(23-21, 41-39, 71-53)
Sassari: Logan 22, Sosa 12, Sanders, Devecchi 10, Lawal 12, Chessa, Dyson 11, Sacchetti 5, Vanuzzo n.e., Brooks 12, Todic 3, Cusin 2. All. Sacchetti.
Bologna: White 6, Cuccarolo 2, Gaddy 8, Portannese n.e., Imbro’ 2, Fontecchio 12, Mazzola 4, Hazell 15, Gilchrist 8, Ray 19. All. Valli.
Arbitri: Begnis, Filippini, Ranaudo.
Note – tiri da due: Sassari 26/44, Bologna 24/47- tiri da tre: Sassari 8/23, Bologna 8/23 – totale tiri: Sassari 34/67, Bologna 32/70 – tiri liberi Sassari 13/18, Bologna 4/5 – rimbalzi: Sassari 33, Bologna 35. Spettatori: 4.730.

BRINDISI-PESARO 92-56
(31-17, 57-27, 75-39)
Brindisi: Harper 5, James 8, Bulleri 10, Cournooh 5, De Gennaro 3, Denmon 8, Morciano 3, Zerini 8, Henry 13, Turner 13, Mays 12, Ivanov 4. All.: Bucchi.
Pesaro: Ross 4, Myles 15, Basile 2, Musso 8, Raspino 3, Williams 10, Judge 4, Crow, Reddic 10, Tortu’. All.: Dell’Agnello.
Arbitri: Martolini, Seghetti, Quarta.
Note: tiri da 3: Brindisi 12/22; Pesaro 5/18. Tiri liberi: Brindisi 12/22; Pesaro 13/21; Rimbalzi: Brindisi 45; Pesaro 17. Usciti per 5 falli: Judge.

ROMA-CASERTA 75-62
(14-16, 38-30, 55-41)
Roma: Ejim 7, Triche 5, Jones 5, D’Ercole 3, Sandri 2, De Zeeuw 11, Gibson 21, Stipcevic 9, Morgan 12. Ne.: Kuschev, Finamore e Pullazi. All.: Dalmonte.
Caserta: Howell 4, Gaines 17, Mordente 5, Tommasini 6, Michelori 6, Tealdi, Moore 7, Scott 18. Ne.: Vadi, Tealdi e Vinciguerra. All.: Molin.
Arbitri: Lamonica, Weidmann, Aronne.
Note: tiri liberi, Roma 20/23 e Caserta 20/25. Tiri da tre: Roma 9/35, Caserta 6/17. Rimbalzi: Roma 43, Caserta 32. Usciti per 5 falli: De Zeeuw al 38’45”.

AVELLINO-VENEZIA 71-76
(19-19, 35-38, 53-54)
Avellino: Anosike 12, Gaines 12, Gioia, Hanga 10, Banks 15, Cavaliero 8, Cortese 5, Morgillo, Trasolini 3, Severini, Lechtaler 2, Harper 4. All.: Vitucci.
Venezia: Moore 9, Stone 6, Peric 11, Goss 12, Ruzzier 5, Ress 8, Zucca, Ortner 2, Viggiano 15 , Ceron, Dulkys 8. All.: Recalcati.
Arbitri: Mazzoni, Bettini, Bartoli.
Note: Tiri liberi: Avellino 5/12; Venezia 7/16. Tiri da tre: Avellino 5/12, Venezia 7/16. Rimbalzi: Avellino 36, Venezia34 Usciti per 5 falli: Stone e Goss.

TRENTO-REGGIO EMILIA 69-78
(24-19, 35-47, 55-65)
Trento: Mitchell 26, Sanders 6, Pascolo 15, Grant 4, Forray 8, Flaccadori, Owens 8, Baldi 2, Armwood, Spanghero. Allenatore: Buscaglia.
Reggio Emilia: Mussini ne, Polonara 9, Della Valle 6, Pechachek ne, Lavrinovic 13, Kaukenas 21, Cervi 4, Diener 17, Rovatti ne, Cinciarini 8. Allenatore: Menetti.
ARBITRI: Sabetta-Calbucci-Lo Guzzo.
NOTE: parziali 24-19, 35-47, 55-65. Tiri liberi: Dolomiti Energia 5/9, Grissin Bon 9/13. Usciti per 5 falli: Cervi.

CAPO D’ORLANDO-PISTOIA 71-74
(25-15, 39-38, 54-55)
Capo d’Orlando: Archie 16, Freeman 3, Hunt 9, Flynn 6, Burges 11, Basile 3, Soragna 4, Nicevic 14, Pecile 5, Bianconi, Strati ne. All. Griccioli.
Pistoia: Williams 14, Milbourne 4, Filloy 7, Hall 7, Johnson 16, Brown 11, Cinciarini 13, Magro 2, Mastellari ne, Severini ne. All. Moretti.
Arbitri: Lanzariin, Chiari e Rossi.
Note – tiri da 3 Capo d’Orlando 8/23, Pistoia 3/12; tiri liberi Capo d’Orlando 11/17, Pistoia 17/21. Rimbalzi Capo d’Orlando 35, Pistoia 39.

VARESE-CANTU’ 93-84
(21-15, 42-38, 66-55)
OPENJOBMETIS VARESE: Rautins 3, Daniel 13, Casella ne, Robinson 13, Lepri ne, Diawara 29, Testa ne, Okoye ne, Deane 14, Callahan 5, Kangur 16, Balanzoni 1. All.: Pozzecco.
ACQUA VITASNELLA CANTU’: Johnson-Odom 22, Feldeine 19, Awudu, Zugno ne, Bloise ne, Moltene ne, Mbodj 3, Jones 14, Hollis 5, Buva 10, Gentile 2, Williams 9. All.: Sacripanti.
ARBITRI: Vicino-Sardella-Di Francesco.
NOTE: Tiri liberi: Openjobmetis 22/34, Acqua Vitasnella 11/18. Usciti per 5 falli: Kangur, Hollis.

Vanoli Cremona-EA7 Milano 61-68
(10-16, 26-30, 40-54)
CREMONA: Hayes 11, Gazzotti 3, Mian ne, Pisacane ne, Campani 4, Ferguson 18, Mei, Poscic 2, Clark 14, Bell 9. All.: Pancotto.
MILANO: Ragland 10, Brooks 7, Gentile 9, Gigli ne, Cerella, Melli, Meacham 2, Kleiza 13, Toffali ne, James, Samuels 22, Moss 5. All.: Banchi. Arbitri: Taurino, Biggi, Morelli.
NOTE: tiri da tre punti, Cremona 5/14 e Milano 5/21. Tiri liberi: Cremona 14/19, Milano 5/10. Rimbalzi: Cremona 27, Milano 36. Fallo tecnico a Kleiza al 7′ del secondo quarto. Kleiza uscito per 5 falli al 39′. Spettatori circa 3000.

Foto | Sito ufficiale Enel Brindisi