Sabato al via la Volvo Ocean Race, il giro del mondo in vela

E’ la competizione più dura sul mare

di antonio

Sabato 11 ottobre il porto di Alicante in Spagna darà ufficialmente il via alla Volvo Ocean Race, la gara di vela intorno al mondo che si tiene ogni tre anni e che in questa edizione si concluderà nel giugno 2015 a Goteborg. La prima delle dieci tappe terminerà a Città del Capo. Sono sette le imbarcazioni (monotipo VOR 65) che prenderanno parte alla competizione velistica più dura. La Volvo Ocean Race toccherà cinque continenti, undici nazioni e navigherà in quattro oceani per un totale di 39 mila miglia (72 mila chilometri).

SITO UFFICIALE

Gli equipaggi in gara, come già accennato, sono sette: Abu Dhabi Ocean Racing, Dongfeng Race Team, Team Brunel, Team Alvimedica, Team Vestas, Team Mafre, Team Sca. I primi sei avranno a bordo 8 velisti uomini, mentre il Team Sca è composto da 11 veliste donne ed è quindi interamente femminile. L’unico italiano presente in questa edizione è il il 32enne friulano Alberto Bolzan, il tattico di Team Alvimedica, barca battente bandiera turco-americana.

La regata di apertura, una sorta di parata-prologo è stata vinta proprio Team Alvimedica, davanti ad Abu Dhabi Ocean Racing con l’olimpionico Ian Walker, terzi gli spagnoli di Mapfre con Iker Martinez. Quarto l’olandese Team Brunel del veterano Bouwe Bekking, quinti i franco-cinesi di Dongfeng Race Team, sesto l’equipaggio femminile di Team Sca guidato dalla britannica Samantha Davies e settimo Team Vestas Wind con lo skipper Chris Nicholson.

La prima edizione della Volvo Ocean Race ha avuto inizio da Portsmouth nel Regno Unito, l’8 settembre 1973. Dal 2001 la proprietà della gara è stata rilevata da Volvo e Volvo Cars e la gara è stata ribattezzata la ‘Volvo Ocean Race’. Al momento l’Olanda detiene il record di vittorie assolute con tre successi.