Volley maschile, quadrangolare di lusso a Vasto: Macerata, Perugia, Ankara e Galatasaray

Sabato 4 e domenica 5 ottobre al PalaBCC di Vasto un torneo amichevole tra le due squadre italiane e i due team turchi.

[blogo-video provider_video_id=”giN49I_zB9U” provider=”youtube” title=”Intervista al tecnico Alberto Giuliani” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=giN49I_zB9U”]

In attesa dell’inizio ufficiale della stagione 2014-2015, le squadre italiane della Serie A1 di pallavolo maschile, che da quest’anno si chiama Superlega, stanno ultimando la preparazione affrontando in amichevole avversarie di livello sempre più alto.

Le protagoniste della finale scudetto della scorsa stagione, per esempio, la Cucine Lube Banca Marche Macerata e la Sir Safety Perugia, saranno impegnate in questo weekend nel Torneo Internazionale di Vasto contro due forti squadre turche.

Domani pomeriggio alle 18:00 Perugia gioca contro l’Halkbank Ankara di Lorenzo Bernardi, squadra che l’anno scorso, guidata da Radostin Stoytchev ora tornato a Trento, è arrivata in finale di Champions League (anche perché ha ospitato la Final Four). Nel team turco tutto lo staff tecnico è italiano: oltre al coach Mister Secolo, infatti, ci sono il suo vice Massimo Caponeri, il preparatore atletico Nicola Giolito, lo scout man Ivan Contrario, mentre in campo ci sono Tsvetlan Sokolov, sbarcato quest’anno in Turchia dopo anni in Italia tra Trento e Cuneo, e Osmany Juantorena, protagonista di tanti importanti successi di Trento e per metà italiano.

In serata, invece, alle 20:30, toccherà ai campioni d’Italia di Macerata giocare contro il Galatasaray, un test dunque molto più significativo di quelli affrontati finora dai biancorossi contro Potenza Picena e Ravenna, squadre battute entrambe per 3-0. A proposito delle amichevoli pre-campionato, Jiri Kovar, reduce dai Mondiali in Polonia con l’Italia, ha detto:

“In questi incontri pre-campionato l’aspetto più importante è migliorare giorno dopo giorno. In questo torneo a Vasto avremo la possibilità di affrontare formazioni di livello internazionale, sfrutteremo l’occasione al meglio. Anche in questa stagione la nostra squadra è stata costruita per arrivare in fondo a tutte le competizioni in cui saremo impegnati: dopo il ritorno dall’esperienza al Mondiale in azzurro ho trovato i compagni di squadra che già si allenavano da un mese davvero in forma, siamo un bel gruppo e ci divertiremo. Ancora non pensiamo alla Supercoppa, mancano più di dieci giorni: adesso la concentrazione deve essere puntata sul migliorare come gioco di squadra e anche come individualità. Poi, dalla prossima settimana, guarderemo al primo trofeo stagionale in palio”

Per Macerata, infatti, la stagione ufficiale non comincerà il 19 ottobre con la prima di campionato (o meglio il 18, visto che gioca l’anticipo del sabato in diretta tv con la Calzedonia Verona), ma il 14 ottobre con la finale di SuperCoppa Italiana contro la Copra Ardelia Piacenza, che nel frattempo ha affrontato in amichevole Trento vincendo per 3-0.

Per quanto riguarda il torneo di Vasto, domenica si disputeranno la finale per il terzo posto alle 16:30 tra le sconfitte dei match del sabato e alle 20:00 la finale per il primo posto, mentre alle 18:00 il pubblico sarà intrattenuto dal Trofeo Abruzzo Under 17.
I biglietti costano 20 euro l’abbonamento per due giorni, 10 euro il biglietto per la prima giornata e 12 quello per la seconda. Gli under 16 pagano 7 euro (info su www.ciaotickets.com e www.volleychallenger.com).