Golf | Ryder Cup 2014: l’Europa trionfa sugli Usa 16 1/2 – 11 1/2 | I risultati del 28 settembre

Ryder Cup 2014. Risultati terza giornata | 28 settembre

L’Europa batte gli Usa 16 1/12 – 11 1/2 e vince la Ryder Cup 2014. E’ il terzo successo consecutivo per la selazione europea capitanata da Paul McGinley. Successo meritato dei padroni di casa, sempre in vantaggio in tutte le tre giornate sia in coppia che nei singoli.

Questi i risultati dei 12 match di singolo di domenica 28 settembre. Si partiva da 10-6

McIlroy (EU) b. Fowler (USA) 5UP
Garcia (EU) b. Furyk (USA) 1UP
Donaldson (EU) b. Bradley (USA) 4UP
McDowell (EU) b. Spieth 2UP
Kaymer (EU) b. Watson 4UP
Stenson (EU) b. Reed (USA) 1UP
Mickelson (USA) b. Gallacher (EU) 3UP
Walker (USA) b. Westwood (EU) 2UP
Kuchar (USA) b. Bjorn (EU) 4UP
Rose (EU) – Mahan (USA) PARITA’
Poulter (EU) – Simpson (USA) PARITA’
Dubuisson (EU) – Johnson (USA) PARITA’

Qui i risultati del venerdi
Qui i risultati del sabato

Prossimo appuntamento tra due anni. Si giocherà in Minnesota, in casa degli Usa.

Ryder Cup 2014: i Singoli | 28/9

17.32: Trionfo completato. Donaldson batte Bradley di 4 alla 15 e l’Europa arriva a 14 1/2. Usa fermi a 9 1/2. Abbracci e commozione in campo con l’immancabile dedica al compianto Severiano Ballesteros. Proseguono le sfide rimanenti oramai ininfluenti. Nel video il momento della vittoria.

17.23: L’Europa vince la Ryder Cup 2014. La certezza della parità nella sfida tra Donaldson e Bradley porta i padroni di casa a 14. Qualora, clamorosamente, gli Usa dovesse impattare, in caso di parità, il trofeo rimane ai detentori del titolo. Donaldson comunque è vicino al successo.

16.54: Manca mezzo punto all’Europa. Vincono Mcdowell su Speith e Kaymer con Watson. Gli americani accorciano con Kuchar che lascia Bjorn a -5, Mickelson +3 su Gallacher e Spieth che chiude un’ottima Ryder battendo Stenson. Pari tra Rose e Mahan. Punteggio di Europa 13 1/2 – Usa 9 1/2. E’ fatta. Donaldson è a +4 su Bradley alla 12.

16.00: Cambia lo score dei 12 match. L’Europa si avvicina alla vittoria.
McIlroy domina Fowler di 5 e porta i padroni di casa a 11-6. Mancano tre punti e mezzo al traguardo. Ecco la situazione aggiornata delle sfide più avanzate

McDowell (EU) 2UP Spieth (USA). Birdie alla 15 per il nordirlandese. Ora l’avversario può solo pareggiare
Reed (USA) 1UP Stenson (EU) (14.a buca): Gestaccio dello statunitense che zittisce il pubblico dopo un’imbucata
Kaymar (EU) 4UP Watson (USA) (11.a buca): Il tedesco si conferma uomo dell’ultima giornata. Anche lui intravvede il punto
Parità tra Rose/Mahan (13.a) e Mickelson/Gallacher (12.a).

14.48: Con Dubuisson/Johnson sono terminate le partenze dei 12 Singoli finali. In quelli ora in campo 4 vantaggi USA, 2 Europa e 6 Pari.

13.43: Primo aggiornamento dei punteggi sui singoli

Speith (USA) 3UP McDowell (EU)(6.a buca). Il nordirlandese ha sfiorato il vantaggio alla prima poi è andato sotto pesantemente
McIlroy (EU) 3UP Fowler (EU) (4.buca) : 2 birdie e un’eagle per il numero uno del mondo. Che inizio per Rory.
Stenson (EU) 1UP Reed (USA) (5.a buca)
Mahan (USA) 2UP Rose (EU) (3.a buca): In difficoltà in avvio il protagonista delle prime due giornate

13.00: Pubblico in visibilio per Rory McIlroy opposto a Rickie Fowler. C’è anche Alex Ferguson al seguito degli Europei. Ora tocca nell’ordine a Rose-Mahan; Mickelson-Gallacher e Bjorn-Kuchar

12.48: Inizia anche il secondo singolo, Stenson/Reed. Partenze ogni 12 minuti.

12.40: E’ cominciata l’ultima giornata di Ryder Cup con il primo singolo tra McDowell e Spith. Europa in vantaggio 10-6. Giornata molto nuvolosa su Gleneagles.

Ryder Cup 2014: programma terza giornata | 28/9

Giornata conclusiva della Ryder Cup 2014. L’Europa è avanti 10-6 contro gli Usa chiamati oggi alla rimonta nelle 12 sfide di singolo da giocare sempre con la formula del Matchplay.

Gli americani si ritrovano nella stessa identica situazione dell’Europa, due anni fa, sui green di Medinah. Anche allora si giunse 10-6 al programma conclusivo ma a parti invertite. Con 8 successi nei singoli, la selezione capitanata da Olazabal vinse la Ryder con il putt decisivo di Kaymer opposto a Stricker. Serve un’impresa ai 12 di Tom Watson che schiera i migliori dei Foursome e dei Fourball nei primi incontri di giornata. All’Europa infatti bastano 4 vittorie per assicurarsi il trofeo. Pertanto, meglio giocarsi il tutto per tutto subito senza calcoli o strategie.

Si comincia alle 12.36 con McDowell-Spieth. Il rookie texano contro l’esperto nordirlandese. Entrambi hanno giocato molto bene nelle prime due giornate. Partenze ogni 12 minuti. Alle 12.48 tocca a Stenson-Reed, quest’ultimo altro esordiente Usa che, in coppia con lo stesso Spieth ha portato in cascina 3 punti e mezzo. Alle 13 comincia il singolo clou, quello tra McIlroy e Fowler, duellanti anche nel recente Open Championship.

Dopo Rose-Mahan, eccoa il veterano esperto Phil Mickelson, lasciato a riposo ieri, opposto a Gallacher, lo scozzese disastroso nella prima giornata. Bjorn-Kuchar precede l’altra super sfida tra Sergio Garcia e Jim Furyk entrambi piuttosto altalenanti nel gioco in coppia. Ian Poulter, lontano parente di quello di Medinah, parte alle 14.12 con Simpson. Chiudono, nell’ordine, Bradley-Donaldson, Westwood-Walker e Dubuisson-Johnson, ultimi a presentarsi sul tee della 1 alle 14.48.

Outdoorblog coprirà l’ultimo giorno di Ryder Cup con aggiornamenti sui punteggi. Lo spettacolo a Gleneagles è assicurato.