Florida – Surfisti in difesa dell’onda perfetta

I surfisti della Florida hanno levato le loro tavole per difendere le onde dell’oceano Atlantico da un intervento di ripascimento del litorale Reach 8 di Palm Beach, giudicato inutile e devastante per l’ambiente, che oltretutto rischia di rovina i flutti. Come si legge su Repubblica, i surfisti questa volta hanno avuto la meglio che hanno

I surfisti della Florida hanno levato le loro tavole per difendere le onde dell’oceano Atlantico da un intervento di ripascimento del litorale Reach 8 di Palm Beach, giudicato inutile e devastante per l’ambiente, che oltretutto rischia di rovina i flutti.

Come si legge su Repubblica, i surfisti questa volta hanno avuto la meglio che hanno vinto davanti a un tribunale che ha bloccato il piano di Palm Beach.

L’intervento avrebbe dovuto contrastare l’erosione dell’arena sul litorale, mediante il riversamento di nuovo materiale che avrebbe però rovinato l’aspetto originale della costa, modificando irrimediabilmente i banchi di sabbia e gli scogli semiaffioranti si combinano tra loro, creando le condizioni perfette per le onde da surf.

Foto | Padovando