Amstetten, secondo la perizia psichiatrica Joseph Fritzl va internato

Stamattina raccontavamo di come Joseph Fritzl, l’orco di Amstetten, con un cambio di passo, si sia assunto la responsabilità di tutti i reati contestatigli, omicidio colposo e riduzione in schiavitù compresi. Nel frattempo sono diventati noti i contenuti della sua perizia psichiatrica. Fritzl, ha detto ai giudici la dott.ssa A. Kastner, andrebbe internato in una

di remar


Stamattina raccontavamo di come Joseph Fritzl, l’orco di Amstetten, con un cambio di passo, si sia assunto la responsabilità di tutti i reati contestatigli, omicidio colposo e riduzione in schiavitù compresi. Nel frattempo sono diventati noti i contenuti della sua perizia psichiatrica.

Fritzl, ha detto ai giudici la dott.ssa A. Kastner, andrebbe internato in una struttura psichiatrica perchè, pur essendo “in pieno possesso delle sue facoltà mentali”, soffre di “gravi disturbi di personalità ed è a elevato rischio recidiva”. In sostanza, per la perizia, Fritzl è in grado di intendere la gravità delle sue azioni e il suo senso di colpa non è compromesso, ma è comunque tutt’ ora pericoloso.

La perizia si sofferma anche sull’ anamnesi dell’ imputato che si è sempre detto trascurato e maltrattato dalla madre. Il verdetto dei giudici di St. Polten è atteso per domani. Intanto il Kurier stamattina aveva diffuso la notizia, subito smentita dal tribunale, della presenza ieri in aula di Elisabeth Fritzl.

Foto | Bild.de

Ultime notizie su Josef: il diavolo di amsetten

Tutto su Josef: il diavolo di amsetten →