Londra: condannato il ladro di piombo che utilizzava Google Earth per andare a colpo sicuro

In circa sei mesi di meticoloso “lavoro” era riuscito a guadagnare ben 100mila sterline, poco meno di 150mila euro, prima di essere arrestato per furto. Il protagonista di questa curiosa vicenda è il 27enne inglese Tom Berge, già soprannominato dalla stampa “il ladro di piombo“. Il giovane utilizzava il ben noto Google Earth per individuare


In circa sei mesi di meticoloso “lavoro” era riuscito a guadagnare ben 100mila sterline, poco meno di 150mila euro, prima di essere arrestato per furto.

Il protagonista di questa curiosa vicenda è il 27enne inglese Tom Berge, già soprannominato dalla stampa “il ladro di piombo“. Il giovane utilizzava il ben noto Google Earth per individuare il piombo sui tetti di Londra, poi di notte si armava di scaletta e pazienza e andava a rubarlo per poi rivenderlo.

Ma il gioco è durato poco: Berge è stato arrestato nel febbraio scorso e in questi giorni è stato condannato ad 8 mesi di carcere con la condizionale e a 100 ore di servizi per comunità.

Via | Telegraph

I Video di Blogo