Cittanova: neonata scambiata con auto usata

Adottare un figlio non sempre è una procedura facile: anzi. Spesso è un calvario interminabile. Per chi vuole fare in fretta, esistono numerose soluzioni illegali. Come questa: una bambina in vendita. Anche a buon prezzo, dato che la madre, una ragazza di Cittanova, in provincia di Reggio Calabria, si è accontentata di un’auto usata e

Adottare un figlio non sempre è una procedura facile: anzi. Spesso è un calvario interminabile. Per chi vuole fare in fretta, esistono numerose soluzioni illegali. Come questa: una bambina in vendita. Anche a buon prezzo, dato che la madre, una ragazza di Cittanova, in provincia di Reggio Calabria, si è accontentata di un’auto usata e alcune migliaia di euro.

La madre – usiamo un aggettivo desueto: snaturata – si chiama Barbara Sgambetterra, ha ventisette anni e – ironia della sorte – fa la babysitter. Sua figlia ha appena quattro mesi: gli arrestati sono sei, tra cui la coppia che avrebbe comprato la pargola, due giovani senza figli. Trovate qualche altra informazione su Repubblica.