Rugbymercato – Bot e Walsh, che colpi per Padova!

Doppio colpo per il Petrarca Padova che saluta Polla Roux nel migliore dei modi, scegliendo un viceallenatore d’esperienza e qualità come Luca Bot. Per Pasquale Presutti uno staff di tutto rispetto per guidare una squadra giovane, ma tra le favorite per il titolo. E a proposito di sostituzioni eccellenti, ecco presentato colui che non dovrà

Tim_Walsh_%28rugby_union%29.jpg

Doppio colpo per il Petrarca Padova che saluta Polla Roux nel migliore dei modi, scegliendo un viceallenatore d'esperienza e qualità come Luca Bot. Per Pasquale Presutti uno staff di tutto rispetto per guidare una squadra giovane, ma tra le favorite per il titolo. E a proposito di sostituzioni eccellenti, ecco presentato colui che non dovrà far rimpiangere un signore che si chiama Ludovic Mercier. Il compito, ingrato, sarà sulle spalle di Tim Walsh, che arriva dal Super 14.

Trentun anni, ha militato nell'ultima stagione dei Queensland Reds in Super 14, il campionato per franchigie dell'Emisfero Sud, che racchiude i migliori campioni di Sud Africa, Nuova Zelanda e, appunto, Australia. Una grande esperienza sia in rugby union, sia in Australia sia in Inghilterra, sia in rugby seven, dove ha vestito più volte la maglia della nazionale, Walsh vuol essere per Padova una specie di allenatore/giocatore, avendo conseguito il tesserino di allenatore proprio in Inghilterra. Un giocatore di qualità ed esperto da affiancare a un gruppo giovane e in crescita.