Tri Nations 2010 – All Blacks d’esperienza per l’esordio col Sud Africa

Non vuole brutti scherzi Graham Henry. Per l’esordio della Nuova Zelanda nel Tri Nations 2010, sabato prossimo (ore 9.35, diretta tv su Sky Sport 2) contro il Sud Africa, il coach degli All Blacks schiera la formazione più esperta possibile, rischiando anche chi, come Ma’a Nonu, ha giocato pochissimi minuti negli ultimi mesi. La Nuova

Non vuole brutti scherzi Graham Henry. Per l'esordio della Nuova Zelanda nel Tri Nations 2010, sabato prossimo (ore 9.35, diretta tv su Sky Sport 2) contro il Sud Africa, il coach degli All Blacks schiera la formazione più esperta possibile, rischiando anche chi, come Ma'a Nonu, ha giocato pochissimi minuti negli ultimi mesi. La Nuova Zelanda si presenta all'appuntamento con l'argenteria migliore (nonostante i dubbi sulla scelta di Rokocoko) schierando un pack che darà battaglia a quello sudafricano e una linea dei trequarti che può fare male.

Rispetto all'ultimo test match con il Galles sono tre i cambi effettuati dallo staff tecnico. A parte Ma'a Nonu, al posto di Benson Stanley, le altre due novità sono Owen Franks, al posto di Neemia Tialata, e Joe Rokocoko, scelto tra i dubbi di molti per Zac Guildford, escluso completamente dai convocati per il torneo.

Nuova Zelanda: 15 Mils Muliaina, 14 Cory Jane, 13 Conrad Smith, 12 Ma'a Nonu, 11 Joe Rokocoko, 10 Dan Carter, 9 Jimmy Cowan, 8 Kieran Read, 7 Richie McCaw, 6 Jerome Kaino, 5 Tom Donnelly, 4 Brad Thorn, 3 Owen Franks, 2 Keven Mealamu, 1 Tony Woodcock.
In panchina: 16 Corey Flynn, 17 Ben Franks, 18 Samuel Whitelock, 19 Liam Messam, 20 Piri Weepu, 21 Aaron Cruden, 22 Richard Kahui.

I Video di Blogo