Flan di carote, la food comedy al teatro Derby

Dal 10 al 13 dicembre al teatro Derby (ex cinema Arti) una food comedy tutta da godere tra scena e tavola. “Flan di carote” è una commedia brillante che presenta l’amore come una ricetta, in cui gli ingredienti si amalgamano in un difficile equilibrio di sentimenti, risate saporite e battute cotte a puntino.La serata prevede

di lorena

Dal 10 al 13 dicembre al teatro Derby (ex cinema Arti) una food comedy tutta da godere tra scena e tavola. “Flan di carote” è una commedia brillante che presenta l’amore come una ricetta, in cui gli ingredienti si amalgamano in un difficile equilibrio di sentimenti, risate saporite e battute cotte a puntino.

La serata prevede un vero e proprio coinvolgimento multisensoriale da parte del pubblico che viene accolto con un aperitivo (lambrusco, focaccia e mortadella) e dopo il teatro viene invitato ad un buffet per assaggiare tutti i sapori vissuti nella commedia.

Atto unico e ricette del buffet sono tratte da “Non è vero che tutto fa brodo”, di cui Chiara Guarnerio, Silvia Scalzi e Roberta Spagnoli sono autrici nonché sceneggiatrici.
Bisogna saper riconoscere sentimenti e sapori: talvolta devono essere rafforzati dall’aroma giusto, a volta devono essere stemperati o lasciati rosolare a fuoco lento, incoperchiati. Nel libro, che raccoglie storie lunghe quanto un menu, le tre autrici hanno cucinato passioni lievi e saporite: la nostalgia in un tortello di zucca, l’amore in un flan di carote, un sorriso e una lacrima per ogni fetta di torta salata di cipolle.

Sulla scena tutto questo ed altro ancora è rappresentato da Marta Comerio, Tommaso Banfi e Stefania Pepe, tre giovani attori già noti nell’ambiente milanese, con la regia di Gianfranco Clerici. Biglietti solo su:
Wine Night (senza prevendita), BoxTickets (più comm. agenzia), lo spettacolo è in scena al Teatro Derby di via Pietro Mascagni, 8 (ore 20,30 € 45 incluso aperitivo, spettacolo e cena a buffet).