Irb Nations Cup 2010 – Italia: cinque cambi per Guidi

Cinque cambi per Gianluca Guidi, tecnico dell’Italia “A” che si radunerà giovedì a Paese (TV) per preparare l’IRB Nations Cup che prende il via a Bucarest venerdì 11 giugno. Il 5 giugno a Mirano (VE) l’Italia “A” affronterà il XV della Serenissima in un match di preparazione nel quale scenderà in campo anche Sergio Parisse

Cinque cambi per Gianluca Guidi, tecnico dell’Italia “A” che si radunerà giovedì a Paese (TV) per preparare l’IRB Nations Cup che prende il via a Bucarest venerdì 11 giugno. Il 5 giugno a Mirano (VE) l’Italia “A” affronterà il XV della Serenissima in un match di preparazione nel quale scenderà in campo anche Sergio Parisse mentre l’11 giugno, allo Stadium Arcul de Triumf di Bucarest, Pavanello e compagni affronteranno i Jaguars argentini nella prima giornata della Nations Cup.

Il tecnico toscano, a seguito della convocazione con la Nazionale Maggiore del capitano Bernabò e Sbaraglini, ha selezionato il seconda linea Agustin Cavalieri del Petrarca Padova e il pilone della Benetton Treviso Matteo Muccignat. I gradi di capitano sono stati assegnati al seconda linea dei Campioni d’Italia Antonio Pavanello.
Il mediano di mischia del Viadana Michael Wilson, infortunato, è stato sostituito da Giulio Toniolatti della Futura Park Rugby Roma.
Infine, non hanno dato la propria disponibilità a partecipare alla Nations Cup per motivi familiari il centro del Petrarca Padova Enrico Patrizio e la seconda linea della Femi-CZ Rovigo Tommaso Reato: al loro posto sono stati convocati Alberto Benettin (Petrarca Padova) ed Enrico Pavanello (Benetton Treviso).
“Al termine della stagione è inevitabile aver a che fare con qualche assenza di troppo – commenta Gianluca Guidi – e siamo contenti per Bernabò e Sbaraglini che saranno impegnati in Sudafrica con la prima squadra. Credo che, per gli atleti convocati in sostituzione degli assenti, partecipare alla Nations Cup rappresenti una chance importante per dimostrare le proprie qualità ad alto livello”.