La nazionale di volley maschile torna a lavoro: amichevoli di lusso, poi i Mondiali

Gli azzurri giocheranno con la Germania, la Serbia e il Brasile prima di partire per la Polonia.

Dopo una intera settimana di riposo per smaltire le fatiche della Final Six di World League, la nazionale italiana di pallavolo maschile domani, domenica 27 luglio, torna a lavoro per continuare la preparazione o meglio cominciare la parte di lavoro che porterà dritti ai Mondiali in Polonia 2014. Il primo impegno degli azzurri nella competizione iridata sarà il match con l’Iran nella fase a gironi, in programma il 31 agosto 2014.

Per arrivare al massimo della forma alla fine di agosto, gli azzurri lavoreranno nella loro abituale sede di ritrovo, ossia Cavalese, dove nelle prime tre settimane di agosto svolgeranno altrettanti collegiali radunandosi ogni domenica sera e allenandosi fino al venerdì, poi, al termine dell’ultimo collegiale, ci sarà una doppia amichevole con la Germania, nel weekend di Ferragosto, sabato 16 e domenica 17 agosto, la prima a Cavalese, la seconda, invece, al PalaTrento, il palazzetto della Trentino Volley che è il più capiente della zona.

E sempre tra Cavalese e Trento si disputeranno altre tre amichevoli degli azzurri che fanno parte di un triangolare pre-Mondiali di extra lusso: oltre all’Italia, infatti, ci saranno il Brasile campione del mondo in carica e la Serbia.
Il triangolare si svolgerà dal 24 al 26 agosto, il primo giorno gli azzurri sfidano i serbi, il secondo giorno c’è la sfida Brasile-Serbia, mentre martedì 26 agosto sarà il giorno della quinta sfida di quest’anno tra Italia e Brasile. Le prime due partite si disputeranno a Cavalese, mentre il big match tra azzurri e verdeoro si giocherà al PalaTrento.

Per i collegiali di agosto il ct Mauro Berruto ha convocato i giocatori che sono stati già protagonisti della World League appena conclusasi, cioè i palleggiatori Dragan Travica e Michele Baranowicz, gli opposto Ivan Zaytsev, Luca Vettori e Giulio Sabbi, i centrali Emanuele Birarelli, Simone Buti, Matteo Piano e Simone Anzani, i martelli Simone Parodi, Jiri Kovar, Filippo Lanza e Luigi Randazzo e i liberi Salvatore Rossini (nominato miglior libero della World League), Andrea Giovi e Massimo Colaci.

Dopo queste amichevoli di spessore l’Italia partirà alla volta della Polonia venerdì 29 agosto dopo gli ultimi due giorni di riposo prima della full immersion nella competizione più importante di questa stagione.

Foto © FIVB

I Video di Blogo

Ultime notizie su Mondiali Volley

Tutto su Mondiali Volley →