Rugbymercato – Colpo Ulster: arriva Ruan Pienaar

Colpo grosso per l’Ulster, formazione irlandese della Magners League e prossima avversaria di Treviso e Aironi nel campionato celtico. Il team di Belfast, infatti, ha stretto un accordo che legherà lo springbok Ruan Pienaar con la squadra per i prossimi due anni. Pienaar raggiunge così i due connazionali BJ Botha e Johann Muller in Irlanda

Colpo grosso per l'Ulster, formazione irlandese della Magners League e prossima avversaria di Treviso e Aironi nel campionato celtico. Il team di Belfast, infatti, ha stretto un accordo che legherà lo springbok Ruan Pienaar con la squadra per i prossimi due anni. Pienaar raggiunge così i due connazionali BJ Botha e Johann Muller in Irlanda del Nord, mentre lascia molti dubbi sulla sua partecipazione ai prossimi mondiali in Nuova Zelanda.

26 anni, utility back, Ruan Pienaar può giocare indistintamente mediano di mischia, apertura o estremo. Sono 36 i caps guadagnati con la maglia degli Springboks e, come ha sottolineato David Humphreys dell'Ulster "l'arrivo di Ruan è la dimostrazione delle grandi ambizioni della squadra". Personalmente il sudafricano non rientra tra i miei giocatori preferiti, pur essendo sicuramente un ottimo giocatore. Diciamo che è più l'Ulster a guadagnarci dall'accordo che il Sud Africa a perderci, in caso non venga convocato per i Mondiali.