I selfie di Roger Federer in vacanza sulle montagne svizzere, foto

Roger Federer, in vacanza, si lascia contagiare dalla mania dei selfie pubblicati su Twitter.

Smaltita la delusione per la sconfitta in finale a Wimbledon contro Djokovic, anche per Roger Federer è arrivato il momento delle meritate vacanze. Mentre Nadal (alle Baleari), Murray (a Miami) e Djokovic (in viaggio di nozze) si godono il riposo in località marittime, Roger non si è allontanato da casa e ha optato per le splendide montagne elvetiche.

Federer ci documenta sulle sue giornate alpestri su Twitter. Dopo un’iniziale diffidenza per i tweet, la mania dei cinguetii lo ha contagiato e con essa anche la moda imperante dei selfie. I follower di Roger, assidui frequentatori del suo account non possono non averne notati due. Nel primo, Roger si immortalato con cuffia e microfono a bordo dell’elicottero che lo stava trasportando fino ai 3500 metri del ghiacciaio bernese dello Jungfraujoch, sul quale ha sfidato, in un evento promozionale dello sponsor Lindt, l’amica e campionessa di sci Lindsey Vonn.

L’altro selfie è più recente ed è stato scattato ieri. Federer, con il volto piuttosto corrucciato, è a bordo di una seggiovia durante una risalita. Il motivo dell’apparente preoccupazione del tennista è presto svelato. Roger teme che possa cadergli il telefono, oggetto preziosissimo di questi tempi non solo per le chiamate, che, da quella altezza, andrebbe irrimediabilmente perso e distrutto

Per Federer sono gli ultimi giorni di svago. Dalla prossima settimana (ma anche prima) è tempo di riprendere in mano la racchetta per prepararsi a un mese e mezzo di impegni importanti in rapida successione: i due Masters di Toronto e Cincinnati, lo Us Open e la semifinale di Coppa Davis contro l’Italia a Ginevra.

I Video di Blogo