Danilo Restivo arrestato per l’omicidio di Heather Barnett: arriva il fermo anche per Elisa Claps?

Forse il caso di Elisa Claps è giunto al punto di svolta. Danilo Restivo infatti, unico indagato per la scomparsa della ragazza, è stato arrestato a Londra per l’omicidio di Heather Barnett, uccisa nel 2002. Scrive infatti Il Corriere: Danilo Restivo, principale sospettato nelle indaginisulla morte di Elisa Claps, è stato fermato all’alba dalla polizia di Bournemouth, nel sud

Forse il caso di Elisa Claps è giunto al punto di svolta. Danilo Restivo infatti, unico indagato per la scomparsa della ragazza, è stato arrestato a Londra per l'omicidio di Heather Barnett, uccisa nel 2002. Scrive infatti Il Corriere:

Danilo Restivo, principale sospettato nelle indaginisulla morte di Elisa Claps, è stato fermato all'alba dalla polizia di Bournemouth, nel sud dell'Inghilterra, in relazione all'omicidio di Heather Barnett. La polizia locale in un primo momento si è limitata a dire che un uomo di 38 anni era stato messo in stato di custodia ma poco dopo il giornale locale, il Daily Echo, ha confermato che si tratta di Restivo. 

Una dozzina di agenti sono quindi arrivati alla casa di Restivo alle 6:30, e un'ora dopo l'uomo è stato portato via. È sospettato di omicidio, ed è stato interrogato alla stazione di polizia di Poole. La scientifica ha già effettuato rilievi nell'abitazione dell'italiano. 

La famiglia dunque spera che il fermo venga richiestao anche per l'omicidio di Elisa Claps i cui resti erano stati rinvenuti nel sottotetto della Chiesa della SS. Trinità nel capoluogo lucano. Insieme al corpo erano stati ritrovati alcuni oggetti che la madre ha riconosciuto. La trasmissione condotta da Federica Sciarelli "Chi l'ha visto?" aveva dedicato diverse puntate al suo caso.  Notitia Criminis aveva ricostruito la vicenda il 2 marzo 2006:

"Quando Elisa scomparve dal centro di Potenza, era la mattina del 12 settembre 1993, una domenica, verso le 11.30, dopo aver detto all'amica Eliana De Cillis che si sarebbe allontanata per qualche minuto per incontrare Danilo Restivo, un ragazzo poco più grande di lei che le aveva telefonato la sera precedente per chiederle un appuntamento. 

Sul caso inoltrecontinuano ad emergere particolari inquietanti. Navigando sul web abbiamo trovato sul forum il popolo della rete un commento che, se verificato dagli inquirenti, potrebbe aprire nuovi scenari sull'omertà all'interno della Chiesa locale. Guardate di che si tratta (qui).