World League Volley 2014, premi individuali: Rossini miglior libero, Sander Mvp

Taylor Sander dalla prossima stagione gioca in Italia, a Verona, allenato da Andrea Giani.

Una bellissima settimana di volley a Firenze si è chiusa con i premi individuali della Final Six della World League 2014. La nazionale italiana di pallavolo ha conquistato il bronzo, bissando il risultato dello scorso anno a Mar del Plata. Gli azzurri ci tenevano moltissimo a salire sul gradino più alto del podio davanti al loro pubblico e di fatto hanno sbagliato una sola partita su quattro, peccato che fosse quella fondamentale, ossia la semifinale contro il Brasile. Per il resto i ragazzi di Mauro Berruto hanno entusiasmato, vincendo per 3-0 sia le gare del girone contro gli Usa e l’Australia, sia la finale per il terzo posto contro l’Iran.

Proprio gli Usa sono poi andati a vincere la finalissima contro il Brasile e conquistando numerosi dei premi individuali. Il miglior giocatore in assoluto della Final Six è stato proprio l’americano Taylor Sander, ma la buona notizia è che da ottobre lo vedremo ogni settimana nei nostri palazzetti, perché è il nuovo acquisto di Verona e Andrea Giani, il suo futuro allenatore, stasera già si sfregava le mani ammirando come ha giocato il forte e giovanissimo schiacciatore a stelle e strisce. Sander si porta così a casa 30mila collari come Mvp, ma anche 10mila dollari come uno dei migliori schiacciatori,

L’altro miglior schiacciatore è Lucarelli del Brasile e anche a lui vanno 10mila dollari, così come ai miglior centrali David Lee degli Usa e Lucas del Brasile. È brasiliano anche il miglior opposto, Wallace, mentre il miglior palleggiatore è l’iraniano Marouf. Infine, il premio per il miglior libero è tutto italiano: Salvatore Rossini.

A tutti i giocatori del sestetto ideale vanno 10mila dollari, mentre per quanto riguarda i premi in denaro delle squadre, gli Usa si portano a casa un milione di dollari, il Brasile 500mila dollari, l’Italia 300mila, l’Iran 150mila, poi per Australia e Russia ci sono 75mila dollari a testa.

Foto © FIVB

I Video di Blogo

Ultime notizie su World League Volley

Tutto su World League Volley →