Golf, Rory McIlroy vince il British Open Championship 2014

Golf. Rory McIlroy si aggiudica l’edizione 2014 dell’Open Championship. Secondi, a pari merito, Fowler e Garcia. Bene gli italiani, i fratelli Molinari e Matteo Manassero

Per la prima volta in carriera, Rory McIlroy vince l’Open Championship 2014, il terzo Major stagionale, disputato nella splendida cornice del Royal Golf Club di Liverpool.

Il golfista nordirlandese ha gestito nella giornata conclusiva il vantaggio dei giorni precedenti. McIlroy è stato in testa all’Open già da giovedì e non ha mai mollato il primato, chiudendo il torneo a -17 dal par. Secondi a pari merito l’americano Rickie Fowler e lo spagnolo Sergio Garcia che, nonostante l’ottimo ultimo giro, si piazzano a 2 lunghezze dal vincitore. Bene gli italiani. Edoardo Molinari è settimo, a -11. Quindicesimo, il fratello Francesco. Diciannovesimo Matteo Manassero, miglior risultato all’Open che conferma quanto di buono fatto vedere, una settimana fa, allo Scottish Open. Addirittura 69°, Tiger Woods ancora in ritardo di condizione dopo l’operazione alla schiena. Lontano dai primi anche il campione uscente, l’americano Phil Mickelson (23°).

Per McIlroy è il primo Major europeo che va ad aggiungersi ai due successi allo Us Open 2011 e al PGA Championship 2012. Non male per un campione che ha da poco compiuto 25 anni. Sarà contento anche il padre che, anni fa, aveva scommesso sulla futura vittoria del figlio nel torneo britannico e ora passerà all’incasso della cospicua vincita che, si dice, si avvicina alle 200mila sterline.

Con questa vittoria, Rory si lascia alla spalle un periodo difficile. Lo scorso maggio, il golfista aveva interrotto la relazione con la tennista Caroline Wozniacki a un passo dalle nozze, tanto che gli inviti per la cerimonia prevista tra un mese, erano stati già inviati. Curiosamente, proprio oggi, la tennista danese ha interrotto il digiuno di vittorie che durava dallo scorso autunno, con il successo nella finale del Wta International di Istanbul contro Roberta Vinci.