Montezemolo contro Trenitalia per 60 minuti: primo spot per Nuovo Trasporto Viaggiatori

Magistrale stoccata di Luca Cordero di Montezemolo che attacca impietoso la nostra amata Trenitalia. Il futuro concorrente delle Ferrovie dello Stato, che proporrà la sua alternativa dall’estate 2011 con il Nuovo Trasporto Viaggiatori fondata insieme a Diego Della Valle, si è lamentato dei ritardi di Fs. Ovviamente la reazione dell’offeso non si è fatta attendere. Del resto l’amministratore delegato Mauro

Magistrale stoccata di Luca Cordero di Montezemolo che attacca impietoso la nostra amata Trenitalia. Il futuro concorrente delle Ferrovie dello Stato, che proporrà la sua alternativa dall'estate 2011 con il Nuovo Trasporto Viaggiatori fondata insieme a Diego Della Valle, si è lamentato dei ritardi di Fs. Ovviamente la reazione dell'offeso non si è fatta attendere. Del resto l'amministratore delegato Mauro Moretti non ha temporeggiato nemmeno per la querela a Claudio Gatti, l'autore di Fuori Orario, che Antonio Incorvaia aveva intervistato per Blogosfere Economia e Finanza

Questa è la storia, che ci racconta Marco Caneva su StradeFerrate. Montezemolo, dopo essere arrivato in ritardo di un'ora a Padova per un incontro organizzato dalla Fondazione Telethon per colpa delle Ferrovie, ha dichiarato che "la concorrenza per i treni serve di sicuro, nell'interesse dei cittadini". Con i voli a rischio per la nuvola islandese, ha spiegato ai giornalisti di aver scelto il treno che ha avuto un'ora di ritardo.

Una volta dicevano che la concorrenza è l'anima del commercio, io dico che la concorrenza migliora i servizi" ha poi concluso Montezemolo. Le Ferrovie dello Stato si sono dichiarate assolutamente d'accordo con le dichiarazioni rilasciate da Montezemolo. In un comunicato spiegano come "la concorrenza fra operatori efficienti e competitivi fa bene perché spinge tutti a migliorare sempre più.

Continua a leggere su Strade Ferrate.