Ultra Race – Iditarod Trail Invitational

Chi ci segue da tempo non può non aver mai sentito parlare di Iditarod, la celeberrima corsa per slitte trainate da cani che si svolge in Alaska all’inizio di marzo su un terribile percorso di circa 1.750 km, da Anchorage a Nome.Quasi in contemporanea si corre anche l’Iditarod Trail Invitational, che prenderà il via domenica


Chi ci segue da tempo non può non aver mai sentito parlare di Iditarod, la celeberrima corsa per slitte trainate da cani che si svolge in Alaska all’inizio di marzo su un terribile percorso di circa 1.750 km, da Anchorage a Nome.

Quasi in contemporanea si corre anche l’Iditarod Trail Invitational, che prenderà il via domenica 01 marzo 2009 alle 14:00 (mezzanotte in Italia) e partirà da Knik Lake.

Si tratta di una gara di resistenza, estremamente dura (sia per la lunghezza che per la rigidità delle temperature) e vi si partecipa in bici o, a scelta, a piedi o su sci, praticamente senza alcuna assistenza e trascinandosi dietro tutto il necessario. Due i percorsi, quello “facile” di 350 miglia e quello “duro” di ben 1100 miglia per la più lunga ultra race invernale al mondo. Il sito Iditarod.it è diventato il punto di riferimento per il folto gruppo di atleti italiani che ogni anno si cimentano in questa gara estrema, ma quest’anno Outdoorblog sarà idealmente in gara con Eleazaro Rossi parteciperà per la prima volta alla 350 miglia (da Knik a McGrath), a piedi. Un grande imbocca al lupo a Eleazaro che presto sarà nuovamente nostro ospite.