Broken Britain: due giovani uccisi a coltellate in poche ore

La Broken Britain di cui ci siamo già occupati in passato torna a far parlare di sé con l’omicidio di un altro minorenne, il 17enne Michael Simon Wrigh, ucciso a coltellate nel quartiere londinese di Leyton, a sole tre ore di distanza dall’assassinio di un altro giovane, lo studente di 19 anni Kul Hawadleh, accoltellato


La Broken Britain di cui ci siamo già occupati in passato torna a far parlare di sé con l’omicidio di un altro minorenne, il 17enne Michael Simon Wrigh, ucciso a coltellate nel quartiere londinese di Leyton, a sole tre ore di distanza dall’assassinio di un altro giovane, lo studente di 19 anni Kul Hawadleh, accoltellato nell’area di Wealdstone.

In entrambi i casi gli scontri sarebbero nati da discussioni tra baby gang rivali – che come sappiamo vanno in giro armate di coltelli e non solo – sfociate poi in vere e proprie risse.

Per l’omicidio di Wright è già stato fermato un 16enne, che domani apparirà davanti alla Corte dei Minori di Stratford, mentre per la morte di Hawadleh sono ancora in corso le indagini delle autorità.

Via | BBC News