Pallanuoto | Europei Budapest 2014: calendario, tv e convocati dell’Italia

Lunedì prossimo scatteranno gli Europei 2014 di pallanuoto a Budapest, in Ungheria: Settebello e Setterosa tra le protagoniste. Calendario, dirette tv e convocati.

La pallanuoto si avvia ad affrontare l’appuntamento clou della stagione: gli Europei di Budapest. La rassegna continentale, dunque, si svolgerà in una delle culle di questo sport, l’Ungheria, nelle prossime due settimane (14-27 luglio). La formula è un po’ particolare: sia per il tabellone maschile che per quello femminile, passeranno alla lotta per le medaglie le prime tre di ogni girone. Le prime accederanno direttamente alle semifinali, mentre seconde e terze si sfideranno in maniera incrociata nei quarti di finale. Le non qualificate giocheranno per i piazzamenti dal 7° posto in poi.

Le nostre nazionali possono recitare un ruolo da protagoniste. Il Settebello, vice campione olimpico in carica, sta affrontando un cambio generazionale, ma il periodo di preparazione ha fornito buone indicazioni ed il ct Campagna presenterà una formazione competitiva per restare nell’elite della pallanuoto continentale. Il Setterosa di Conti si presenta da campione in carica e, dunque, tra le grandi favorite per la conquista del titolo, dopo aver fatto un’ottima impressione nella World League del mese scorso, battuto solamente in finale dagli Stati Uniti.

Ovviamente saranno tante le rivali: dai favoriti padroni di casa dell’Ungheria (soprattutto in campo maschile), alle solite ex slave (Croazia, Serbia e Montenegro), senza dimenticare la Spagna. Tra le donne Russia e Grecia sono chiamate ad un ruolo da grandi protagoniste. I diritti televisivi per gli Europei di Budapest sono della Rai e l’emittente di Stato seguirà in maniera capillare l’evento su Rai Sport 1 e Rai Sport 2: tutte le gare degli azzurri in diretta, arrivando ad un totale di 78 gare trasmesse tra live, differite e repliche.

Europei Budapest 2014: il Settebello

I convocati dal ct Alessandro Campagna, i 13 definitivi verranno scelti venerdì:

Stefano Tempesti, Pietro Figlioli, Alex Giorgetti, Andrea Fondelli, Massimo Giacoppo, Niccolò Figari e Matteo Aicardi (Pro Recco), Francesco Di Fulvio, Marco Del Lungo e Alessandro Nora (AN Brescia), Alessandro Velotto e Fabio Baraldi (CC Napoli), Stefano Luongo (Carpisa Yamamay Acquachiara), Lorenzo Bruni (RN Bogliasco).

Europei Budapest 2014: il Setterosa

I convocati dal ct Fabio Conti, le scelte definitive verranno effettuate il 14 luglio:

Laura Teani e Sara Dario (Plebiscito Padova), Silvia Motta e Laura Repetto (NGM Firenze), Rosaria Aiello, Tania Di Mario, Valeria Mariagrazia Palmieri, Federica Radicchi ed Arianna Garibotti (Orizzonte Catania), Aleksandra Cotti, Teresa Frassinetti, Roberta Bianconi, Elisa Queirolo (Rapallo), Giulia Emmolo e Giulia Gorleto (Mediterranea Imperia).

Europei Budapest 2014: il calendario

UOMINI
Girone A: Montenegro, ITALIA, Grecia, Romania, Russia, Georgia
Girone B: Serbia, Ungheria, Germania, Croazia, Spagna, Francia

DONNE
Girone A: Grecia, Ungheria, Olanda, Gran Bretagna
Girone B: ITALIA, Russia, Spagna, Francia

Lunedì 14 luglio – Torneo maschile
Ore 11.30 Croazia-Germania
Ore 13.00 Romania-Georgia
Ore 14.30 Francia-Serbia
Ore 16.00 Montenegro-Grecia
Ore 19.00 ITALIA-Russia
Ore 20.30 Spagna-Ungheria

Martedì 15 luglio – Torneo maschile
Ore 11.30 Georgia-Grecia
Ore 13.00 Germania-Serbia
Ore 14.30 Russia-Montenegro
Ore 16.00 Romania-ITALIA
Ore 19.00 Croazia-Spagna
Ore 20.30 Ungheria-Francia

Mercoledì 16 luglio – Torneo femminile
Ore 13.00 Gran Bretagna-Grecia
Ore 14.30 ITALIA-Francia
Ore 16.00 Russia-Spagna
Ore 17.30 Olanda-Ungheria

Giovedì 17 luglio – Torneo maschile
Ore 11.30 ITALIA-Georgia
Ore 13.00 Francia-Croazia
Ore 14.30 Spagna-Germania
Ore 16.00 Grecia-Russia
Ore 19.00 Montenegro-Romania
Ore 20.30 Ungheria-Serbia

Venerdì 18 luglio – Torneo femminile
Ore 13.00 Francia-Spagna
Ore 14.30 Gran Bretagna-Olanda
Ore 16.00 Russia-ITALIA
Ore 17.30 Ungheria-Grecia

Sabato 19 luglio – Torneo maschile
Ore 11.30 Spagna-Francia
Ore 13.00 Georgia-Russia
Ore 14.30 Romania-Grecia
Ore 16.00 Croazia-Serbia
Ore 19.00 ITALIA-Montenegro
Ore 20.30 Ungheria-Germania

Domenica 20 luglio – Torneo femminile
Ore 13.00 Russia-Francia
Ore 14.30 Olanda-Grecia
Ore 16.00 ITALIA-Spagna
Ore 17.30 Gran Bretagna-Ungheria

Lunedì 21 luglio – Torneo maschile
Ore 11.30 Montenegro-Georgia
Ore 13.00 Russia-Romania
Ore 14.30 Francia-Germania
Ore 16.00 Serbia-Spagna
Ore 19.00 Grecia-ITALIA
Ore 20.30 Ungheria-Croazia

Martedì 22 luglio – Torneo femminile
Ore 16.30 Quarti di finale 1 (A2-B3)
Ore 18.00 Quarti di finale 2 (A3-B2)

Mercoledì 23 luglio – Torneo femminile
Ore 19.00 Quarti di finale 1 (A2-B3)
Ore 20.30 Quarti di finale 2 (A3-B2)

Giovedì 24 luglio – Torneo femminile
Ore 16.30 Semifinale 1 (B1-vincente QF1)
Ore 18.00 Semifinale 2 (A1-vincente QF2)

Venerdì 25 luglio – Torneo maschile
Ore 19.00 Semifinale 1 (B1-vincente QF1)
Ore 20.30 Semifinale 2 (A1-vincente QF2)

Sabato 26 luglio – Torneo femminile
Ore 16.30 Finale 3°/4° posto
Ore 18.00 Finale 1°/2° posto

Domenica 27 luglio – Torneo maschile
Ore 18.30 Finale 3°/4° posto
Ore 20.30 Finale 1°/2° posto