Basket NBA mercato: Carmelo Anthony si avvicina ai Lakers

I Lakers hanno offerto quasi 100 milioni di dollari ad Anthony ed hanno sorpassato i Knicks. Una decisione è attesa nelle prossime 48 ore.

La decisione di Carmelo Anthony è attesa domani o al massimo martedì e c’è una novità importante, secondo le indiscrezioni provenienti dagli Stati Uniti: i Los Angeles Lakers sono in pole per acquisire la stella NBA. L’incontro avvenuto nei giorni scorsi tra ‘Melo’ e la squadra californiana ha avuto esito molto positivo ed il giocatore appare molto attratto dall’ipotesi di giocare nella formazione di Kobe Bryant, senza dover fare una grande rinuncia a livello economico. Non possono arrivare alla cifra offerta dai Knicks, ma hanno offerto un quadriennale da 97 milioni di dollari.

Una cifra non certo di secondo piano, che sta facendo non poco tentennare uno dei migliori attaccanti dell’intera lega americana. L’idea della dirigenza californiana è quella di provare a vincere subito, sfruttando gli ultimi anni di di Kobe ed un’importante spazio salariale: se dovesse arrivare il sì di ‘Melo’, sarebbe praticamente scontato il rinnovo di Pau Gasol per andare a caccia del titolo, assieme anche all’interessante rookie Julius Randle. I Lakers sono nella corsa anche per LeBron James e potrebbero addirittura tentare l’accoppiata, ma sembra un’ipotesi poco realistica.

Il ‘Prescelto’ sembra sempre più vicino all’idea di restare ai Miami Heat, firmando un nuovo contratto con la franchigia della Florida, dopo essere uscito da quello precedente nelle scorse settimane. Se ne saprà di più nei prossimi giorni, quando LBJ tornerà negli Usa dopo le vacanze brasiliane, nel frattempo i Philadelphia 76ers sono sulle tracce di Jeremy Lin. Il playmaker piace molto alla formazione della Pennsylvania ed un suo addio ai Rockets, lascerebbe più spazio salariale per fare un’offerta importante ai già citati Anthony e James per Houston.

I Video di Blogo

Snowkite Zegrze 09.01.2010

Ultime notizie su NBA

Tutto su NBA →