Ciclismo, Coppa Bernocchi 2012: Sacha Modolo ha vinto in volata

La prima delle tre corse che compongono il Trittico Lombardo parte e si conclude oggi a Legnano.

di

16.36: Modolo, dopo la vittoria, ha fatto il gesto (molto di moda fra gli sportivi) dello «Zitti tutti». Era un gesto, ha spiegato, dedicato un po’ a tutti: a quelli che hanno criticato gli azzurri alle Olimpiadi e alle voci di ciclomercato che lo vorrebbero in partenza per un’altra squadra. Lui si augura di no («Qui è una grande famiglia») e non fa pronostici per domani, alla Coppa Agostoni.

16.29: gran lavoro della Colnago, grandissimo sprint lungo di Sacha Modolo, che vince la Coppa Bernocchi 2012. Era fra i favoriti nel pre-gara e, nel 2011, aveva vinto la Coppa Agostoni (che si disputa domani). La Colnago piazza la doppietta, perché al secondo posto si piazza Sonny Colbrelli, il compagno di squadra che gli aveva tirato la volata. Terzo Mauro Abel Richeze, poi Roberto Ferrari, quindi Andrea Palini e Tim Declercq, Enrique Sanz e Giovanni Visconti (l’ex campione d’Italia).

16.28: all’ultimo chilometro, gruppo compatto. Adriano Malori prova a scattare, Visconti è dietro di lui, ma ormai è chiaro che si arriverà in volata, con sprint lungo. La Colnago tira Sacha Modolo.

16.26: dopo un paio di azioni Madraso ci riprova a 2 km dal traguardo.

16.18: partono gli attacchi dei singoli che cercano di sgranare il gruppo.

16.10: a 15 km dal traguardo, gruppo compatto. I fuggitivi sono stati riassorbiti.

16.00: mancano 23 km al traguardo e il gruppo è decisamente all’inseguimentp: 33″ il distacco.

15.53: il gruppo si allunga, andatura sostenutissima, la distanza fra i 9 in testa e il guppo è di 1’30” a 28 km dalla fine. Si profila un arrivo allo sprint?

15.49: Pliuschin si rialza sui pedali (seguendo il consiglio del tecnico in ammiraglia), rifiata e aspetta che gli otto inseguitori lo raggiungano. Il gruppo rimane a 2’02 dagli otto: Armee (BEL), Madraso (SPA), Pantano (COL), Androni (VEN), Chateau (FRA)
Rebellin (ITA), Comellini (ITA), Garofolo (ITA).


15.47: A 31 km dalla fine, il macedone Pliuschin è ancora in azione solitaria con 54 secondi di vantaggio sui diretti inseguitori, mentre affronta la salita di Cairate. La sua fuga sembra destinata a finire prestissimo. Dietro di lui, nel gruppo degli immediati inseguitori, c’è anche Davide Rebellin.

La foto di Sacha Modolo è tratta da Wikipedia.

La Coppa Bernocchi 2012 apre il Trittico Lombardo

Si disputa oggi, 16 agosto 2012, la Coppa Bernocchi, primo dei tre appuntamenti con una classica del ciclismo internazionale (gli altri due sono la Tre Valli Varesine e la Coppa Agostoni) che prende il nome di Trittico Lombardo. La corsa sarà trasmessa in diretta da Rai3 a partire dalle 14.55 (poi la replica su Rai Sport2 alle 17.20).

Il percorso della 94° edizione della Bernocchi di oggi parte e arriva a Legnano e si dipana per 200 chilometri, con 6 giri del circuito del Piccolo Stelvio e 2 giri cittadini. Il percorso è quello del trittico più adatto ai velocisti: non inganni, il nome “Piccolo Stelvio”. Si tratta semplicemente di una citazione per il celeberrimo Passo: non è niente più che una salitella, quella proposta in questo circuito. Il percorso tocca Parabiago (dove un traguardo volante ricorda Libero FerrariO), Busto Arsizio, la Valle Olona e il circuito di Castelsperio, Gornate Oloma e Castiglione Olona.

Petacchi (Lampre) ha annunciato che non parteciperà alla gara, così come si è ritirato da quella di domani, per affaticamento. Al via non ci sarà nemmeno il campione uscente, Jaŭhen Hutarovič (Bielorussia): per i favori del probostico, occhi puntati su Danilo Napolitano (che ha già vinto tre edizioni consecutive della corsa), Oscar Gatto, Sacha Modolo, Elia Favilli e Pierpaolo De Negri gra gli azzurri, oltre alle vecchie guardie Davide Rebellin e Stefano Garzelli. Fra gli stranieri, Robert Vrecer, Vlacheslav Kuznetsov, Guillame Bolvin (giovane promessa canadese), Esteban Chavez e Fabio Duarte.

Gli altri due appuntamenti con il Trittico sono previsti per domani, venerdì 17 agosto (Coppa Agostoni) e dopodomani, 18 agosto 2012 (Tre Valli Varesine).

I Video di Blogo