Rio 2016: il golf ritorna disciplina olimpica

Matteo Monassero avrà l’occasione di rappresentare l’Italia alle Olimpiadi fra quattro anni.

di

Rio 2016 – Ai giochi olimpici brasiliani ci sarà un grande ritorno: dopo 112 anni, il golf sarà di nuovo una disciplina olimpica.

La decisione del Comitato olimpici (63 voti favorevoli su 90) farà sì che almeno 30 nazionali (secondo le previsioni degli organizzatori) si contenderano le medaglie messe in palio per le categorie maschile e femminile.

Il “format” della disciplina prevede un toneo individuale a 72 buche, in quattro giorni di competizioni. Si utilizzerà il tradizionale (ma non esclusivo) strike play: questo significa che la medaglia d’oro sarà di chi avrà compiuto l’intero percorso delle 72 buche con il minor numero di colpi. In caso di parità, sono previste tre buche di spareggio.

Il Presidente della Federazione Italiana Golf, Franco Chimenti, ha commentato così la cosa:

«E’ stato un grande successo del golf mondiale che per la prima volta in assoluto ha saputo presentarsi compatto ad un appuntamento importante. Il nostro Manassero [nell’immagine TM News, ndr] ha ben rappresentato i suoi colleghi più esperti e con questo risultato il nostro sport ora cambierà passo.
Da oggi non si potrà più obiettare che la nostra non è una disciplina olimpica e mi piace pensare che il traguardo sia arrivato in un momento straordinario in cui stiamo esprimendo valori tecnici molto alti attraverso atleti come i fratelli Francesco ed Edoardo Molinari, Matteo Manassero e le ragazze Diana Luna e Veronica Zorzi, impegnate nel circuito europeo, così come Giulia Sergas e Silvia Cavalleri che partecipano al Tour americano.
Da oggi la Federazione potrà contare non solo su se stessa, ma anche sul sostegno di altre forze e dimostrare di essere un esempio per gli altri, proseguendo la sua crescita anche in un periodo difficile del Paese».

Ma l’entusiasmo non è solo italiano. Ty Votaw, direttore esecutivo dell’International Golf Federation ha commentato così:

«Siamo tutti entusiasti e non vediamo l’ora di vedere i migliori golfisti del mondo contendersi la medaglia d’oro alle Olimpiadi del 2016 in Brasile».

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →