Super 10 – Al Viadana il recupero con L’Aquila

Vittoria netta per 28-6 per il Viadana nel recupero di oggi pomeriggio contro L’Aquila Rugby nel match che si doveva disputare a inizio gennaio, ma rinviato per neve. Un successo e cinque punti che proiettano i mantovani in vetta alla classifica con 43 punti, scavalcando così il Treviso fermo a 41 punti. Primo tempo più

Viadana-L%27Aquila-post.jpg

Vittoria netta per 28-6 per il Viadana nel recupero di oggi pomeriggio contro L'Aquila Rugby nel match che si doveva disputare a inizio gennaio, ma rinviato per neve. Un successo e cinque punti che proiettano i mantovani in vetta alla classifica con 43 punti, scavalcando così il Treviso fermo a 41 punti. Primo tempo più combattuto, con i padroni di casa che chiudono in vantaggio per 18-6, ripresa che conferma la supremazia del Viadana e permette alla squadra di Bernini di ottenere il punto di bonus.

I gialloneri mantovani scavalcano la Benetton Treviso al primo posto in classifica centrando la nona vittoria stagionale – la quarta consecutiva – ma solo nel finale mettono a segno la meta del bonus contro un XV abruzzese che, dopo il successo colto all’andata nella prima giornata di campionato, lotta azione dopo azione per tenere testa alla squadra di casa.
Due i momenti chiave dell’incontro: la meta in apertura di gara del tallonatore viadanese Ferraro, che porta subito la partita dalla parte degli uomini di Franco Bernini, e la marcatura sul finire di primo tempo dell’ala mantovana Samuele Pace, nuovo leader della classifica dei metamen con sette palloni portati al di là della linea avversaria, che porta i suoi oltre-break all’intervallo.
Nella ripresa, l’MPS Viadana allunga subito con il terza linea Erasmus, chiudendo di fatto il match, ma solo a pochi minuti dal fischio finale di Castagnoli il terza centro Quinnell, entrato da pochi minuti in sostituzione dell’Azzurro Josh Sole, mette a segno la meta del bonus, fissando il risultato sul 28-6 finale.
Sabato 3 aprile è in programma la tredicesima giornata del Super 10, con anticipo a venerdì sera (ore 19.00, diretta RaiSportPiù e streaming web sul portale raisport.rai.it) per il derby tra Banca Monte Parma e Plusvalore Gran Parma.

Super 10, recupero X giornata del 6 gennaio
VIADANA v FERLA L’AQUILA 28-6 (18-6)
Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella” – martedì 30 marzo
Viadana: Clare; Pratichetti M., Harvey, Cox, Pace; Woodrow (33’ st. Hola), Wilson (24’ st. Brancoli); Sole (24’ st. Quinnell G.), Krause (33’ st. Persico A.), Erasmus; Geldenhuys (cap, 33’ st. Furno), Hohneck; Alonso (8’ st. Redolfini), Ferraro (7’ st. Santamaria), Sciamanna
all. Bernini
Ferla L’Aquila: Nitoglia L.; Giampietri (13’ st. Paolucci), Di Massimo, Lorenzetti, Pallotta; Myring, Menè; Castany, Zaffiri (cap, 28’ st. Niccoli), Vaggi (22’ st. Cialone); Llanos, Purdy; Bocchini (30’ st. Subrizi), Gatti (9’ st. Cerqua), Barbieri M. (14’ st. Pietrosanti)
all. De Marco/Cavallo
Arbitro Castagnoli (Livorno)
Marcatori: p.t. 2’ m. Ferraro (5-0); 16’ cp. Woodrow (8-0); 17’ cp. Myring (8-3); 22’ cp. Woodrow (11-3); 29’ cp. Myring (11-6); 39’ m. Pace tr. Woodrow (18-6); s.t. 2’ m. Erasmus (23-6); 31’ m. Quinnell G. (28-6)

Super 10 – Classifica
Viadana punti 43; Benetton Treviso 41; Petrarca Padova e Femi-CZ Rovigo 34; Consiag I Cavalieri Prato* 29; Banca Monte Parma 28; Futura Park Rugby Roma 27; Ferla L’Aquila 23; Plusvalore Gran Parma 15; Casinò di Venezia 14
*Consiag I Cavalieri Prato quattro punti di penalizzazione