Tennis: Novak Djokovic conquista Toronto. «Non mi aspettavo di vincere»

Nel master del Canada, il serbo si rifa dalla brutta esperienza a Londra 2012 e vince il titolo per la terza volta consecutiva.

di

Novak Djokovic ha vinto il Master 1000 di Toronto (la cosiddetta Roger Cup), il torneo che segna l’inizio della stagione sul cemento nel Nord America (l’evento più importante del circuito è, ovviamente, l’US Open che parte il 27 agosto a New York).

Il serbo ha vinto il torneo per la terza volta consecutiva, sconfiggendo in finale il francese Richard Gasquet in 61 minuti, con un punteggio che non lascia spazio a repliche: 6-3, 6-1.

Djokovic si è rifatto della delusione olimpica a Londra 2012: nel torneo dei Giochi, è stato eliminato in semifinale da Andy Murray (che poi ha vinto l’oro) e ha perso pure la finale per il terzo e quarto posto contro l’argentino del Potro, finendo fuori dal podio (ecco lo speciale Tennis a Londra 2012).

Per Djokovic è il quarantaseiesimo titolo in carriera. La vittoria, però, non gli basta per scavalcare Roger Federer, che rimane numero uno nel circuito ATP.

L’incontro non ha avuto storia: Gasquet aveva già fatto il miracolo battendo ben tre avversari più titolati e mantenendo il servizio per tre giochi consecutivi nel primo set. Poi è arrivato il break di Djokovic sul 3-3 e non c’è stato più nulla da fare: il serbo, avanti di un game, ha servito portandosi sul 5-3, poi ha chiuso il set con un altro break e ha passeggiato nel secondo.

«A dire il vero, non me l’aspettavo, di vincere il torneo, dopo la sconfitta alle Olimpiadi»

ha detto Djokovic alla stampa. In realtà si tratta di un segnale per far capire a tutti che lui, agli US Open, ci sarà e sarà anche bello agguerrito.

Foto | TM News

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →