A Monte Cimone si prova lo SnowX

Sabato 2 e domenica 21 dicembre a Monte Cimone, in prossimità del Lago della Ninfa, sarà organizzata la terza tappa dello SnowX Test Tour, una serie di sessioni di prova (sempre seguiti da personale preparato) su lievi pendenze, sufficientemente ampie per agevolare l’apprendimento di questa nuona disciplina sulla neve. Di cosa si tratta? Lo SnowX

di gaia

Sabato 2 e domenica 21 dicembre a Monte Cimone, in prossimità del Lago della Ninfa, sarà organizzata la terza tappa dello SnowX Test Tour, una serie di sessioni di prova (sempre seguiti da personale preparato) su lievi pendenze, sufficientemente ampie per agevolare l’apprendimento di questa nuona disciplina sulla neve.

Di cosa si tratta? Lo SnowX è un nuovo modo per affrontare le discese sulle piste in montagna. Si legge snowcross e si tratta di una comune tavola di snowboard equipaggiata di un manubrio sterzante, installato su una struttura ammortizzata (la foto garantisce sicuramente una maggiore comprensione su come sia fatto uno snowX!).

Si scende in completa sicurezza visto che i piedi non sono bloccati in attacchi e in gran comodità visto che si possono usare scarponcini soft. Le manovre sono intuitive per i neofiti senza lo stress delle articolazioni e ampie le possibilità di manovra nel freestyle. Le prime discese si svolgono sempre su piste con poca pendenza, spesso accessibili senza l’impiego degli impianti di risalita, quindi anche i visitatori occasionali sono invitati alla prova.

Studiato per scoprire lo stile motard sulla neve, lo SnowX è adatto anche a chi non ha mai messo ai piedi sci o snowboard, ma vuole trascorrere una giornata divertente e ricca di emozioni in montagna. non resta che provarlo approfittando di una delle numerose tappe dello SnowX Test Tour!