Top 14 – Tra colpi di scena e denunce all’Irb va avanti il campionato francese

Pesa, e non poco, il Sei Nazioni nell’economia dei campionati locali e l’ultimo turno del Top 14, il massimo campionato francese, ne è l’emblema. Privi dei propri campioni più rappresentativi, infatti, cadono rumorosamente Castres, Clermont, Racing Metrò e Stade Françias, accorciando la classifica in vetta e riaprendo i giochi in chiave playoff. E’ soprattutto il

Pesa, e non poco, il Sei Nazioni nell'economia dei campionati locali e l'ultimo turno del Top 14, il massimo campionato francese, ne è l'emblema. Privi dei propri campioni più rappresentativi, infatti, cadono rumorosamente Castres, Clermont, Racing Metrò e Stade Françias, accorciando la classifica in vetta e riaprendo i giochi in chiave playoff. E' soprattutto il Brive, vincente con lo Stade, ad approfittarne e a portarsi a soli quattro punti dalla zona alta della classifica. E proprio da Parigi, e dal patron Guazzini, arriva l'ultima polemica che rischia di coinvolgere l'Irb stesso.

Non si placa, infatti, la furia dello Stade Français riguardo al caso Haskell. James Haskell, flanker dell'Inghilterra e della squadra parigina, ha saltato settimana scorsa il big match contro Tolosa, fermato in Patria dalla Federazione inglese che ha vietato di giocare per i francesi per prepararsi alla sfida di sabato con la Scozia.
Un caos che non è piaciuto a Guazzini, il quale ha deciso di rivolgersi direttamente all'International Rugby Board per mettere chiarezza sulla faccenda.
"Abbiamo sbagliato a rivolgerci al Six Nations per risolvere la disputa e ora abbiamo deciso che dobbiamo puntare più in alto. E' chiaro che così le cose non vanno. Il contratto di James parla chiaro, noi abbiamo seguito alla lettera le richieste dell'RFU, ma settimana scorsa lui doveva essere a disposizione del club! Ora sarà l'Irb a dover mettere fine a una situazione incresciosa e confusa". Insomma, un nuovo capitolo nella disputa perenne tra club e Federazioni. Vedremo, a questo giro, chi l'avrà vinta.

Top 14 – Ventiduesima giornata
Tolone – Castres 19 – 6
Bayonne – Clermont 22 – 13
Tolosa – Montpellier 34 – 3
Albi – Bourgoin 7 – 17
Brive – Stade Français 26 – 14
Perpignan – Biarritz 19 – 14
Montauban – Racing Métro 45 – 31

Top 14 – Classifica

Castres 67; Perpignan 66; Clermont, Tolosa 65; Tolone 63; Racing Métro 55; Brive 51; Stade Français 49; Biarritz 48; Bourgoin 44; Bayonne 43; Montpellier 42; Montauban 41; Albi 20

———————————————————-

Sabato 20 marzo a Milano la Maratona Ovale ! 240' di Sei Nazioni tra birra e amici!

I Video di Blogo