Sei Nazioni 2010 – Galles, tre novità per l’Irlanda

Warren Gatland cambia tra pedine per la sfida di Croke Park, quarto turno del Sei Nazioni 2010 che sabato prossimo vedrà il Galles impegnato contro l’Irlanda. Un Galles deluso dal febbraio ovale che vuole rinascere proprio nelle ultime due sfide del torneo, contro i tuttiverdi e contro l’Italia. Per sabato il coach dei Dragoni effettua

Warren Gatland cambia tra pedine per la sfida di Croke Park, quarto turno del Sei Nazioni 2010 che sabato prossimo vedrà il Galles impegnato contro l'Irlanda. Un Galles deluso dal febbraio ovale che vuole rinascere proprio nelle ultime due sfide del torneo, contro i tuttiverdi e contro l'Italia. Per sabato il coach dei Dragoni effettua tre cambi: Gareth Delve al posto dell'infortunato Ryan Jones, Matthew Rees a numero 2 al posto di Huw Bennett e Luke Charteris al posto dell'infortunato Deiniol Jones. Insomma, scelte quasi tutte dettate da contingenze esterne e non scelte tecniche per un Galles che deve vincere.

Galles: 15 Lee Byrne, 14 Leigh Halfpenny, 13 James Hook, 12 Jamie Roberts, 11 Shane Williams, 10 Stephen Jones, 9 Richie Rees, 8 Gareth Delve, 7 Martyn Williams (Captain), 6 Jonathan Thomas, 5 Luke Charteris, 4 Bradley Davies, 3 Adam Jones, 2 Matthew Rees, 1 Paul James.
In panchina: 16 Huw Bennett, 17 Rhys Gill, 18 Ian Gough, 19 Sam Warburton, 20 Dwayne Peel, 21 Andrew Bishop, 22 Tom Shanklin