Sei Nazioni 2010 – L’Irlanda risorge a Twickenham e condanna Johnson

Mete ed emozioni a Twickenham che premiano l’Irlanda e mettono nei guai Martin Johnson, sempre più in bilico sulla panchina dell’Inghilterra. L’Irlanda guida il match fin dall’inizio, segna tre mete, si fa raggiungere e superare dai padroni di casa, ma una zampata finale di Earls spegne i sogni di Jonny Wilkinson e compagni. Imbattibilità finita

Mete ed emozioni a Twickenham che premiano l'Irlanda e mettono nei guai Martin Johnson, sempre più in bilico sulla panchina dell'Inghilterra. L'Irlanda guida il match fin dall'inizio, segna tre mete, si fa raggiungere e superare dai padroni di casa, ma una zampata finale di Earls spegne i sogni di Jonny Wilkinson e compagni. Imbattibilità finita per i padroni di casa, Francia che scappa in avanti e Irlanda che rientra in gioco per il titolo.

INGHILTERRA-IRLANDA 16-20
Sabato 27 febbraio, ore 17.00 – Twickenham, Londra 
Inghilterra: 15 Delon Armitage, 14 Mark Cueto, 13 Mathew Tait, 12 Riki Flutey, 11 Ugo Monye, 10 Jonny Wilkinson, 9 Danny Care, 8 Nick Easter, 7 Lewis Moody, 6 James Haskell, 5 Steve Borthwick, 4 Simon Shaw, 3 Dan Cole, 2 Dylan Hartley, 1 Tim Payne
In panchina: 16 Lee Mears, 17 David Wilson, 18 Louis Deacon, 19 Joe Worsley 20 Paul Hodgson, 21 Toby Flood, 22 Ben Foden.
Irlanda: 15 Geordan Murphy, 14 Tommy Bowe, 13 Brian O'Driscoll, 12 Gordon D'Arcy, 11 Keith Earls, 10 Jonathan Sexton, 9 Tomas O'Leary, 8 Jamie Heaslip, 7 David Wallace, 6 Stephen Ferris, 5 Paul O'Connell, 4 Donncha O'Callaghan, 3 John Hayes, 2 Rory Best, 1 Cian Healy
In panchina: 16 Sean Cronin, 17 Tony Buckley, 18 Leo Cullen, 19 Shane Jennings , 20 Eoin Reddan, 21 Ronan O'Gara, 22 Andrew Trimble
Arbitri: Mark Lawrence (Sud Africa); Christophe Berdos (Francia), David Changleng (Scozia)
Marcatori: 4' m. Bowe, 15' cp. Wilkinson, 29' cp. Sexton, 36' cp. Wilkinson, 56' m. Earls, 61' m. Cole tr. Wilkinson, 70' dr. Wilkinson, 74' m. Bowe tr. O'Gara