Arrestato uno degli stupratori di Vittoria: si cercano i due complici

Contrariamente a quanto trapelato ieri, la violenza di gruppo denunciata pochi giorni fa a Vittoria, Ragusa, da una giovane coppia di romeni è effettivamente avvenuta ed uno dei tre responsabili è già finito dietro le sbarre. Si tratta del tunisino clandestino 21enne Faycel Tourkya, che vedete in foto, arrestato questa notte dalla Squadra Mobile di


Contrariamente a quanto trapelato ieri, la violenza di gruppo denunciata pochi giorni fa a Vittoria, Ragusa, da una giovane coppia di romeni è effettivamente avvenuta ed uno dei tre responsabili è già finito dietro le sbarre.

Si tratta del tunisino clandestino 21enne Faycel Tourkya, che vedete in foto, arrestato questa notte dalla Squadra Mobile di Vittoria con le accuse di sequestro di persona, rapina, violenza sessuale di gruppo e ricettazione.

A confermarlo è proprio Francesco Marino, vice questore, ai microfoni del Corriere Della Sera (qui potete ascoltarne le dichiarazioni)

Il tunisino avrebbe violentato sabato notte la romena in contrada Macconi, alla periferia di Vittoria, dopo aver minacciato con una pistola il compagno 26enne della donna, anch’egli romeno, derubato di circa 70 euro e del cellulare

Restano da identificare i due uomini che hanno aiutato Tourkya a mettere in atto le violenze.

Via | Corriere Di Ragusa