Guinness Premiership – Le Tigri prendono il volo, ma dietro è bagarre

Cinque punti di vantaggio, ma una partita in più giocata. Il vantaggio dei Leicester Tigers nella Guinness Premiership, il campionato inglese di rugby, è virtuale, ma dimostra come le tigri di Castrogiovanni stanno vivendo un ottimo periodo di forma. Alle loro spalle, infatti, vincono solo i London Wasps, mentre pareggiano gli Exiles e cadono Saracens

Cinque punti di vantaggio, ma una partita in più giocata. Il vantaggio dei Leicester Tigers nella Guinness Premiership, il campionato inglese di rugby, è virtuale, ma dimostra come le tigri di Castrogiovanni stanno vivendo un ottimo periodo di forma. Alle loro spalle, infatti, vincono solo i London Wasps, mentre pareggiano gli Exiles e cadono Saracens e Saints. Dice addio alla lotta playoff il Gloucester, mentre il successo di Leeds a Sale riapre la lotta retrocessione.

Parlando di azzurri, da evidenziare come Martin Castrogiovanni sia stato schierato titolare nella vittoria dei Tigers contro Gloucester. Per il pilone italoargentino 72' in campo, mentre non viene impegnato Marco Bortolami tra le fila di Gloucester. Allora stesso modo, nessuna convocazione per Fabio Ongaro nella sconfitta dei suoi Saracens in casa dei London Wasps.

Guinness Premiership – Quindicesima giornata
Sale Sharks – Leeds Carniege 10-19
Bath – Worcester Warriors 37-13
Harlequins – Northampton Saints 13-6
Leicester Tigers – Gloucester 33-11
Newcastle Falcons – London Irish 12-12
London Wasps – Saracens 9-0

Guinness Premiership – Classifica
Leicester Tigers 49; Saracens, Northampton Saints 44*; London Wasps, London Irish 39*; Bath 30*; Harlequins 28*; Newcastle Falcons 27*; Gloucester 26*; Sale Sharks 23**; Worcester Warriors 20*; Leeds Carnegie 19*
*una partita in meno
**due partite in meno