Basket Serie A playoff: Siena non abdica, batte Reggio e va in semifinale

I toscani, guidati da un super Ress, vincono la decisiva gara 5 contro la Grissin Bon e conquistano l’ennesima semifinale degli ultimi anni. Sarà sfida con Roma.

Il funerale può attendere, firmato Tomas Ress. Il capitano guida Siena nella decisiva gara 5 dei quarti (84-79) contro Reggio Emilia e porta la Montepaschi alla sua ennesima semifinale, rimandando quella fine della storia già praticamente scritta a fine stagione. L’unico reduce della squadra della serie tricolore piazza prima undici punti in fila per spaccare il match, poi due giocate strepitose nel finale, quando gli ospiti erano tornati anche a -1. Ci sono anche i 20 punti di Haynes, mentre agli emiliani, da applausi, non bastano White e Cinciarini.

L’atmosfera è torrida al PalaEstra, compreso il ritorno delle trombette alle spalle della panchina di Reggio, che costringono Menetti a fare i timeout in campo. L’equilibrio del primo quarto viene spezzato da un Ress stellare: il capitano dei padroni di casa segna 11 punti di fila, tutti quelli del parziale di 11-0 di apertura del secondo periodo, per dare a Siena la doppia cifra di vantaggio (29-19 al 13’). Gli ospiti provano a restare lì con il miglior Kaukenas della serie, però Haynes risponde sempre colpo su colpo ed i campioni d’Italia vanno al riposo in controllo.

E la squadra di Crespi trova un nuovo allungo in avvio di ripresa, raggiungendo il +14 (55-41 al 25’), con un super Carter ed il dominio a rimbalzo in attacco. Reggio si affida a White e ad un paio di giocate di un Cinciarini in difficoltà per tornare in più di un’occasione a -9, però Siena riesce sempre a rispondere dall’arco, riprendendosi la doppia cifra di vantaggio. Il play azzurro si mette in ritmo, trova triple e penetrazioni, mentre la Mps sbaglia qualche conclusione dall’arco: arriva così il -2, poi il -1 di Bell. Allora ci pensa Ress: clamorosa schiacciata rovesciata, fallo subito in difesa, poi Haynes sigilla il successo. E Siena è in semifinale, per la rivincita della finale 2013 con Roma.

Serie A playoff: risultati quarti di finale

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO-Giorgio Tesi Group Pistoia (serie 3-2)
Enel Brindisi-BANCO DI SARDEGNA SASSARI (0-3)

MONTEPASCHI SIENA-Grissin Bon Reggio Emilia 84-79 (3-2)
ACEA ROMA-Acqua Vitasnella Cantù (3-0)