Incidenti a Roma: Ferragosto di sangue

Gravi incidenti stradali a Roma intorno al Ferragosto che brucia la città. Tre morti e un ferito.

Nonostante la “messa in sicurezza” della città per Ferragosto, la tragedia si è consumata sulle strade di Roma. Tre morti e un ferito grave per incidenti stradali.

In zona Ponte Lungo, sull’Appia Nuova, una donna di 84 anni è stata uccisa da un’auto pirata. La donna è morta dopo quattro ore al San Giovanni. In via delle Vigne Nuove un giovane di soli 17 anni è invece stato investito da una Bmw.

Questa volta il conducente dell’auto si è fermato a prestare soccorso, chiamando l’ambulanza, ma il ragazzo, trasportato al Pertini, è deceduto per gravi lesioni. Secondo i vigili urbani i genitori avrebbe deciso di donare gli organi.

L’ultimo dramma in via Togliatti, coinvolti due giovania bordo di una Bmw che all’altezza della Casilina hanno perso il controllo dell’auto che è finita contro un albero. Uno dei due è deceduto al Policlinico Casilino dopo cinque ore. L’altro ragazzo è in prognosi riservata.

Non c’è piano di sicurezza stradale che tenga. Roma continua ad essere capitale del pericolo per chi affronta il traffico. Ogni giorno, ogni notte.