Le prime pagine dei quotidiani di oggi, 8 settembre 2008

Il Corriere della Sera di oggi apre con quella che sarà una delle notizie più trattate, vale a dire la nazionalizzazione in Usa di due giganti della gestione dei mutui, e con le polemiche derivanti dalla frase del sindaco di Roma Alemanno sul fascismo. Molte le notizie in secondo piano, come le dichiarazioni del Papa,

di

La Repubblica, prima pagina dell'8 settembre 2008La Stampa, prima pagina dell'8 settembre 2008
Il Sole 24 Ore, prima pagina del 5 settembre 2008Il Messaggero, prima pagina dell'8 settembre 2008Il Giornale, prima pagina dell'8 settembre 2008

Il Corriere della Sera di oggi apre con quella che sarà una delle notizie più trattate, vale a dire la nazionalizzazione in Usa di due giganti della gestione dei mutui, e con le polemiche derivanti dalla frase del sindaco di Roma Alemanno sul fascismo. Molte le notizie in secondo piano, come le dichiarazioni del Papa, alla ricerca di nuovi politici cattolici, e si parla anche di sport, con la roccambolesca cronaca del gp di Formula 1 del Belgio. Repubblica ospita un’intervista al ministro Alfano sui temi caldi, il piano-carceri e il braccialetto elettronico. La Stampa puntualizza sui primi dissapori tra Pdl e Lega, su temi importanti come sicurezza e federalismo, e apre con un’inchiesta sulla nuova moda giovanile, trovare consigli per l’acquisto di droghe via internet.

Il Sole 24 Ore prosegue con la sua analisi della situazione in caso di Federalismo, annunciando le differenze tra i costi attuali di ogni regione e quelli che la riforma ammetterà in futuro. Sul Messaggero c’è spazio per la proposta di Tremonti a Cernobbio, il quale intende attraverso una trasformazione della Bei, mobilitare capitali pubblici per le infrastrutture. Chiudiamo con Il Giornale, il quale denuncia gli enormi sprechi di capitale al sud, e lo sperpero dei fondi Ue di cui potrebbero godere.