Firenze, sgominata banda di sfruttatori della prostituzione: 8 arresti

A finire in manette sono stati otto uomini di nazionalità albanese, accusati di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

8 persone sono state arrestate questa mattina dalla polizia di Firenze con l’accusa di aver organizzato e gestito un giro di prostituzione nel capoluogo toscano.

A finire in manette sono stati otto uomini di nazionalità albanese, accusati di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. 7 di loro sono stati condotti in carcere, uno ai domiciliari. Per altri due uomini, coinvolti in maniera più marginale nel giro, è stato disposto l’obbligo di dimora.

Il gruppo aveva fatto arrivare in Italia una decina di giovani connazionali e le aveva costrette a prostituirsi in strada a Novoli, il quartiere alla periferia nord-ovest di Firenze.

I Video di Blogo

Crozza nel Paese delle Meraviglie – Crozza nel Paese delle Meraviglie da venerdì 2 ottobre su LA7