Ferragosto 2012: caldo a Roma con Caligola

06blog Aspetta qualche giorno di tregua dal caldo, prima di Ferragosto e il caldo africano portato a Roma dall’anticiclone Caligola

di cuttv

Sono bloccata in città come tanti altri, ho appena fatto una doccia (vana) e mentre il ventilatore smuove solo aria calda, medito sulla coreografia per invocare la danza della pioggia, il grande spirito di Manitù e magari anche quelle masse d’aria fresca in arrivo dal mar Baltico che i meteorologi hanno previsto per questo weekend.

Io continuo a sentire solo un gran caldo, in ogni caso la presunta rinfrescata, con venti di Bora e tramontana che per qualche giorno dovrebbe abbassare le temperature massime a 34°, sarà comunque breve, perché per ferragosto in città è già atteso uno sgradito ospite che porta il nome di Caligola, non l’eccentrico e depravato imperatore romano, ma il sesto anticiclone africano, che rischia di fare anche più danni.

Tra mercoledì e giovedì l’arrivo dell’anticiclone e dell’aria calda che spira dal Marocco, ci riporta quindi tutti sulla graticola con temperature di nuovo a 36-38° per la capitale, siccità, afa e rischio di incendi, per tutto quello che non è già andato a fuoco nei giorni scorsi.

In questi casi valgono le solite raccomandazioni, link e numeri di emergenza già segnalati, insieme a tutto quello che c’è da sapere su Agosto a Roma e i modi per sopravvivergli, compresa la recente segnalazione sulle nuotate termali, qualche consiglio su Ferragosto e come trascorrerlo in città sarà presto on line, mentre è in preparazione anche qualcosa per il fuori porta, però se nel frattempo avete qualche dritta e suggerimenti non fate i timidi, direttamente nei commenti o via mail: suggerimenti@06blog.it

Foto | Flickr