Sei Nazioni 2010 – Francia: quante sorprese

Marc Lievremont è un uomo che ama giocare, fare e disfare e, soprattutto, non è mai banale. Le convocazioni della Francia per il prossimo Sei Nazioni ricalcano quel mix di follia e rischio tanto caro al coach transalpino. Trenta giocatori, due esordienti, un clamoroso ritorno e tre, pesanti, bocciature. Le facce nuove sono quelle di

Marc Lievremont è un uomo che ama giocare, fare e disfare e, soprattutto, non è mai banale. Le convocazioni della Francia per il prossimo Sei Nazioni ricalcano quel mix di follia e rischio tanto caro al coach transalpino. Trenta giocatori, due esordienti, un clamoroso ritorno e tre, pesanti, bocciature. Le facce nuove sono quelle di Benjamin Boyet e Fabrice Estebanez, entrambi aperture, le bocciature quelle di Maxime Medard, Cedric Heymans e Lionel Beauxis. Ma la vera sorpresa si chiama Mathieu Bastareaud, il centro/ala dello Stade Français cui si riaprono le porte dei Bleus a meno di un anno dallo scandalo neozelandese.

Hanno vita dura i mediani in Francia.Tra bocciature d'annata, come quella di Michalak, squalifiche pesanti, vedi Julien Dupuy, e scarti dell'ultima ora, con Beauxis vittima sacrificale, è un terno al lotto la convocazione in cabina di regia dei Bleus. Beauxis bocciato e due esordienti al suo posto, un segnale forte e chiaro per un giocatore che non ha mai veramente convinto.
Epurazione in salsa Tolosa, invece, per Medard ed Heyman, scartati perché non in forma, come i compagni di squadra Fritz e David. Gioca bene, segna e convince Mathieu Bastareaud, il centro/ala dello Stade Français coinvolta nello scandalo che ha riempito i giornali francesi la scorsa estate. Sembra che la nazionale fosse ormai off-limits per il giocatore, ma le buone prestazioni stagionali hanno fatto ricredere coach e Federazione. Per Bastareaud una nuova chance, da non sprecare.

Francia:
Avanti
: Thomas Domingo (Clermont), Luc Ducalcon (Castres), Sylvain Marconnet (Stade Français), Nicolas Mas (Perpignan), William Servat (Stade Toulousain), Dimitri Szarzewski (Stade Français), Sébastien Chabal (Racing Metro), Romain Millo-Chulski (Stade Toulousain), Lionel Nallet (Racing Metro), Pascal Pape (Stade Français), Julien Bonnaire (Clermont), Thierry Dussautoir (Stade Toulousain), Imanol Harinordoquy (Biarritz), Alexandre Lapandry (Clermont), Fulgence Ouedraogo (Montpellier), Louis Picamoles (Stade Toulousain)
Trequarti:
Jean-Baptiste Elissalde (Stade Toulousain), Morgan Parra (Clermont), Benjamin Boyet (Bourgoin), François Trinh-Duc (Montpellier), Mathieu Bastareaud (Stade Français), Fabrice Estebanez (Brive), David Marty (Perpignan), Yannick Jauzion (Stade Toulousain), Vincent Clerc (Stade Toulousain), Benjamin Fall (Bayonne), Julien Malzieu (Clermont), Aurelien Rougerie (Clermont), Alexis Palisson (Brive), Clement Poitrenaud (Stade Toulousain).