Bari, maxi sequestro di cannabis: 12 tonnellate su un gommone

Sequestro ingente di cannabis della GdF in Puglia, scomparsi nel nulla i trafficanti.

[blogo-video id=”202641″ title=”Maxi sequestro a Bari: 12 tonnellate di droga su un gommone” content=”” provider=”askanews” image_url=”http://engine.mperience.net/cdn/static/img/tmnews/20160730_video_12091813.jpg” thumb_maxres=”0″ url=”20160730_video_12091813″ embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMjAyNjQxJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PHNjcmlwdCB0eXBlPSJ0ZXh0L2phdmFzY3JpcHQiIHNyYz0iaHR0cDovL2VuZ2luZS5tcGVyaWVuY2UubmV0L0VuZ2luZVdpZGdldC9zY3JpcHRzL3dpZGdldF8xIj48L3NjcmlwdD48ZGl2IGNsYXNzPSJtcGVfd2lkZ2V0IiBkYXRhLW1wZT0ndHlwZT1wbGF5ZXJ8YXBwSWQ9MTl8dGFyZ2V0SWQ9MjAxNjA3MzBfdmlkZW9fMTIwOTE4MTN8cGxheWVyT3B0aW9ucz17ImF1dG9wbGF5Ijoibm9uZSIsImFkdlVSTCI6Imh0dHA6Ly9pYi5hZG54cy5jb20vcHR2P21lbWJlcj0zNzA3JTI2JWludl9jb2RlPXByZXJvbGwtYXNrYW5ld3MteDUwLWRlc2t0b3AiLCJ1c2VJbWFTREsiOnRydWV9Jz48L2Rpdj48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzIwMjY0MXtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMjAyNjQxIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMjAyNjQxIGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

La Guardia di Finanza ha fermato un gommone al largo di Mola, provincia di Bari, che trasportava 12 quintali di cannabis, una quantità di droga che avrebbe fruttato ben 12 milioni di euro, secondo i finanzieri.

Con ogni probabilità il carico proveniva dall’Albania: durante un normale controllo il Reparto Operativo Aeronavale di Bari in collaborazione con quelle del Gruppo Aeronavale di Taranto ha individuato un gommone di 10 metri sospetto che si è dato alla fuga alla vista dei finanzieri.

Gli scafisti hanno buttato il carico in mare, hanno raggiunto la terra e si sono dati alla fuga. I finanzieri sono riusciti a recuperare tutto il carico e hanno dato il via a ricerche ad ampio raggio dei trafficanti, i quali ancora non sono stati trovati e non si ha idea di chi possano essere, se albanesi con contatti in Italia o se italiani.

La cannabis e il gommone sono stati sequestrati.