Eurolega Final Four 2014 Milano: miracolo Maccabi, il Cska di Messina è fuori

Incredibile prima semifinale al Forum: il Cska vola anche a +15, comanda per tutta la partita e subisce l’unico sorpasso a 5″ dalla fine. Il Maccabi è in finale.

[iframe width=”586″ height=”330″ src=”//www.youtube.com/embed/porKRMm-6kI?rel=0″ frameborder=”0″]

Ancora una rimonta, ancora il Maccabi. La formazione israeliana è sotto per 39’55”, poi trova il primo e definitivo vantaggio a 5 secondi dalla sirena, con la penetrazione di Rice, battendo per 68-67 il Cska Mosca di Ettore Messina e conquistando la finale dell’Eurolega 2014. Un epilogo incredibile ed assolutamente fuori dal pronostico, quando i russi stavano comandando senza problemi, arrivando a +15 nel finale di terzo periodo, guidati da Kaun e Teodosic. Poi un’altra clamorosa rimonta, con Hickman e Rice protagonisti, fino all’estasi finale della marea gialla del Forum.

Kaun è il dominatore dei primi minuti delle Final Four: il centro russo segna 10 dei primi 14 punti per Messina, con il 100% dal campo e dominando la coppia Zizic-Tyus, per un immediato +8 (14-6 al 5’). Serve l’ingresso di Schortsanitis per ridare fiato alla marea gialla presente ad Assago e, sfruttando i chili del centro, la squadra di Blatt ritrova la parità. E’ però il Cska ad avere sempre in mano la partita, anche se non entra il tiro dalla lunga distanza ai russi (2/11 all’intervallo lungo), e quando si mette in ritmo Teodosic, arriva il nuovo allungo (35-27 al 19’).

I russi trovano il massimo vantaggio sul +11 verso la metà del terzo periodo, con un fortunoso canestro di Hines da sotto, e mantengono più o meno il distacco per l’intero quarto. La difesa concede solo conclusioni difficili agli israeliani, anche Krstic e Weems trovano canestri e la fuga diventa importante (55-40 al 29’). Finita? Con il Maccabi mai. Hickman e Tyus iniziano a rosicchiare punto su punto ai russi, che sbagliano tanti tiri aperti, e si arriva in volata. Blu sigla il -1 a 13” dalla sirena, il Cska perde palla e Rice penetra al ferro per il +1. L’ultima occasione è di Weems, ma il tiro è sul ferro ed esplode la festa israeliana. Incredibile.

Alla fine la grande delusione di Ettore Messina è dipinta sul volto del tecnico italiano, alla prima sconfitta della carriera contro il collega Blatt: “Congratulazioni al Maccabi, io non ho molto da dire – ha spiegato in una brevissima conferenza stampa – Abbiamo giocato bene per tre quarti, con difesa e rimbalzi, poi nell’ultimo quarto abbiamo sbagliato tutto, subito 23 punti e questo è il risultato. Una delle peggiori sconfitte? Ci sono altre cose per disperarsi… c’è solo delusione“. La corsa verso il quinto titolo europeo della carriera si è bruscamente conclusa.

Eurolega Final Four 2014: i risultati

Venerdì 16 maggio
Semifinali

Cska Mosca-Maccabi Tel Aviv 67-68
Real Madrid-Barcellona 100-62

Domenica 18 maggio
Ore 17.00 Finale 3° posto: Cska Mosca-Barcellona (diretta Fox Sports 2)
Ore 20.00 Finale 1° posto: Real Madrid-Maccabi Tel Aviv (diretta Fox Sports 2)

I Video di Blogo

TRAILER “Sopra e sotto il tavolo” documentario