Mondiali 2011 – Gli All Blacks si rinforzano con Mauger e Hayman

Due ritorni di peso in vista dei Mondiali di casa. La NZRU, la Federazione neozelandese, si sta muovendo per far tornare in patria la prossima stagione due pezzi da novanta. Il centro Aaron Mauger e, soprattutto, quello che è considerato forse il più forte pilone degli ultimi anni, Carl Hayman. I due saranno gli “acquisti”

Due ritorni di peso in vista dei Mondiali di casa. La NZRU, la Federazione neozelandese, si sta muovendo per far tornare in patria la prossima stagione due pezzi da novanta. Il centro Aaron Mauger e, soprattutto, quello che è considerato forse il più forte pilone degli ultimi anni, Carl Hayman. I due saranno gli "acquisti" d'oro del mercato All Blacks in prospettiva iridata, visto che nel settembre 2011 si disputeranno i Mondiali di rugby, proprio in terra Kiwi.

In Nuova Zelanda, come norma comune nell'Emisfero Sud, gli atleti che giocano in Europa sono automaticamente esclusi dalla nazionale. Mauger e Hayman militano entrambi nel campionato inglese, il centro con i Leicester Tigers e il pilone con i Newcastle Falcosn, e sono così da alcune stagioni fuori dai piani di coach Graham Henry. Ma la loro assenza (in particolare quella di un fuoriclasse assoluto come Hayman) si sente e la Nuova Zelanda non vuole lasciare nulla di intentato. Ecco, quindi, che da alcuni mesi sono iniziate le trattative con i due giocatori per farli tornare in Patria alla fine di questa stagione. Entrambi dovranno fare ritorno in Nuova Zelanda in tempo per la Air New Zealand Cup, il campionato nazionale, in modo tale da risultare eleggibili per le convocazioni dei test match autunnali del 2010, un anno esatto prima del Mondiale 2011.

I Video di Blogo