Sei Nazioni – Infortuni: Sorriso Galles, paura Francia

Notizia buona che arriva, notizia cattiva che va. Continua l’aggiornamento della situazione infortuni per le sei formazioni che tra un mese inizieranno l’avventura del Sei Nazioni 2010. Sorride il Galles che ritrova il suo mediano d’apertura Stephen Jones, appiedato solo due settimane per il problema alla spalla avuto pochi giorni fa. Guai in vista, invece,

Notizia buona che arriva, notizia cattiva che va. Continua l'aggiornamento della situazione infortuni per le sei formazioni che tra un mese inizieranno l'avventura del Sei Nazioni 2010. Sorride il Galles che ritrova il suo mediano d'apertura Stephen Jones, appiedato solo due settimane per il problema alla spalla avuto pochi giorni fa. Guai in vista, invece, per la Francia che rischia seriamente di perdere, almeno per l'esordio del 7 febbraio con la Scozia, uno dei più prolifici e in forma trequarti della stagione, il centro di Perpignan Maxime Mermoz, anche lui infortunatosi alla spalla nel match di domenica, perso dai catalani con Brive e che dovrà restare fermo tra le tre settimane e un mese almeno.