Eurolega basket: i migliori quintetti, c’è anche Langford

L’Eurolega ha comunicato i primi due quintetti della stagione: il Real Madrid ha tre giocatori, c’è anche il milanese Keith Langford.

Ad una settimana dalle Final Four di Milano, l’Eurolega sta presentando i suoi classici riconoscimenti stagionali, in vista della premiazione in Piazza Duomo del prossimo 15 maggio. Oggi è stato il turno di primo e secondo quintetto della massima competizione stagionale: a farla da padrone è stato il Real Madrid, con ben tre rappresentati. C’è però anche un po’ d’Italia: nel miglior quintetto della stagione c’è Keith Langford, guardia dell’EA7-Emporio Armani Milano, arrivata ad un passo dall’atto finale, prima di essere eliminata nei quarti di finale dal Maccabi Tel Aviv.

E’ il secondo riconoscimento per l’americano, visto che riceverà anche l’Alphonso Ford Trophy, in qualità di miglior marcatore assoluto dell’Eurolega, con una media di 17,6 punti. A testimoniare la grande campagna europea fatta dal giocatore dell’Olimpia, c’è anche il primato nella valutazione, in falli subiti, tiri liberi tentati e segnati. Tre volte è arrivato a quota 29 punti, mentre per nove gare è salito sopra quota 20, andando in doppia cifra per ogni partita delle Top 16 e dei playoff. Pur avendo saltato un mese per un infortunio.

Gli altri componenti del primo quintetto sono Sergio Rodriguez (Real Madrid), Rudy Fernandez (Real Madrid), Sonny Weems (Cska Mosca) ed Ante Tomic (Barcellona). Tutti giocatori presenti al Forum di Assago per le Final Four. Il secondo ‘starting five’ della stagione è composto da Ricky Hickman (Maccabi Tel Aviv), Vassilis Spanoulis (Olympiacos), Victor Khryapa (Cska Mosca), Nikola Mirotic (Real Madrid) e Stephane Lasme (Panathinaikos Atene).

I Video di Blogo