Radio in prigione nel Regno Unito: costerà 2milioni di sterline

Grandi giochi di parole sul Sun di oggi, barocchismi linguistici che strizzano l’occhio a un Bartezzaghi sotto LSD: Con Air, ovvero lo scandalo – a giudizio del tabloid – della radio nelle carceri inglesi. In sintesi sarebbe stato approvato questo piano per cui nelle celle di alcune prigioni verrebbe installata una specie di filodiffusione, costo,


Grandi giochi di parole sul Sun di oggi, barocchismi linguistici che strizzano l’occhio a un Bartezzaghi sotto LSD: Con Air, ovvero lo scandalo – a giudizio del tabloid – della radio nelle carceri inglesi. In sintesi sarebbe stato approvato questo piano per cui nelle celle di alcune prigioni verrebbe installata una specie di filodiffusione, costo, due milioni di sterline.

Il riferimento del titolo di permette poi di tirare fuori dal cassetto “Con Air”, pellicola di qualche anno fa in cui Nicholas Cage, ingiustamente condannato, si trovava a passare varie peripezie a bordo di un aereo utilizzato per il trasporto di detenuti.

Curiosità: in Francia il titolo del film venne cambiato – divenne Les Ailes de l’Enfer – visto che “Con”, oltralpe, non è proprio un complimento. Più o meno il titolo diventava “Aria di c…o”.

Via | The Sun

Con Air: la radio nelle carceri inglesi
Con Air: la radio nelle carceri inglesi
Con Air: la radio nelle carceri inglesi
Con Air: la radio nelle carceri inglesi

I Video di Blogo

Video, proteste a Milano: il piccolo (ma rumoroso) corteo in Corso Buenos Aires