Olimpiadi 2012: Ilaria Salvatori, Frascati ringrazia e Roma fa la ola

Anche a Roma tutti in festa per l’Oro blu olimpico dalle spadaccine nazionali, Frascati ringrazia con letterina la sua Ilaria Salvatori

di cuttv

Da Londra al web, siamo sopravvissuti ai duelli al cardiopalma ingaggiati dalle azzurre del Fioretto a squadre, ma ancora non si placa l’entusiasmo per l’Oro Olimpico portato a casa dalle nostre moschettiere nazionali, Valentina Vezzali, Elisa Di Francisca, Arianna Errigo e Ilaria Salvatori, ragazze d’oro già amate da tutti, al pari di Zorro e Lady Oscar. Anche la foto è tutta emozionata.

In testa a tutti, dai Castelli Romani che guardano la capitale come il Presepe, c’è ovviamente Frascati, in festa per le stoccate di Ilaria Salvatori, “frascatana Doc”, portacolori del Frascati Scherma e dell’Aeronautica Militare nel dream team azzurro, nonché primo oro olimpico per la cittadina castellana.

Foto Campionesse olimpiche

Foto Campionesse olimpiche
Foto Campionesse olimpiche
Foto Campionesse olimpiche

Per la campionessa è partita anche la letterina di ringraziaemento del sindaco di Frascati Stefano Di Tommaso e il delegato allo sport Matteo Filipponi.

“Le tue favolose cinque stoccate, insieme a quelle delle tue compagne, hanno contribuito a raggiungere questo importante risultato, che come ha detto il Presidente del Coni Petrucci è stato un bello spot per l’Italia. E noi tutti davanti alla Tv abbiamo fatto il tifo per voi e per te che, a 36 anni dalla medaglia d’argento a Montreal del nostro caro Stefano Simoncelli, sei la prima atleta frascatana a vincere un oro olimpico”

Quindi ora, insieme a tutta Frascati non ci resta che sperare in nuovi doni ‘casarecci‘ che potrebbero arrivare con la prova a squadre del fioretto maschile e con Valerio Aspromonte, made in Frascati anche lui.

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →